Picnic All’Inferno è il nuovo singolo di Piero Pelù, un originale “duetto” con Greta Thunberg

La canzone uscirà il 18 ottobre

2
CONDIVISIONI

Picnic All’Inferno è il nuovo singolo di Piero Pelù, disponibile in radio e in digital download da venerdì 18 ottobre. Nel pezzo c’è anche Greta Thunberg: Perlù riprende il discorso che l’attivista svedese fece nel dicembre 2018 a Katowice (Polonia) in occasione della COP24.

Quel che ne deriva è un originale duetto prodotto da Piero Pelù e Luca Chiaravalli.

In conferenza stampa, Piero Pelù racconta il brano e la sua nascita. A contattare Greta è stato suo fratello che si è messo in contatto con le persone che la rappresentato per utilizzare le sue parole in Picnic All’Inferno; nel video ufficiale invece non ci sarà l’attivista.

“Ha l’età di mia figlia, quel suo discorso me lo sono riascoltato e mi frullava per la testa”, così tanto che ha voluto inserirlo nella canzone che anticipa le date nei club. “Il suo modo di parlare era quasi un rap, aveva una cadenza quasi musicale e ho detto: “Bene proviamo ad inserirlo nel groove di questa canzone”. Si è creata una magia incredibile”, spiega Pelù che rilascia un brano da solista nel periodo di pausa dei Litfiba.

Greta Thunberg e la sua famiglia hanno ascoltato il brano e hanno dato la totale approvazione. In caso di ingenti introiti, sarebbe poi interessante devolvere parte dei ricavi alla sua associazione benefica, afferma Pelù che nel pezzo ha voluto parlare della questione ambientale, un tema che sentiva particolarmente già da ragazzo e poi con i Litfiba.

“Sono legato ad una sorta di attivismo molto personale, non codificato, mi sono messo a raccogliere le cose che trovo sparse in giro per le spiagge o tra i sentieri di montagna”. Gli piacerebbe lasciare i luoghi in condizioni migliori rispetto a come li ha trovati; ha per questo abbracciato spesso le cause ambientaliste.

L’artista sarà in tour a novembre e anticipa che i concerti saranno delle “bombe atomiche pronte ad esplodere” che anticipano grandi progetti attesi per il 2020, un anno importante in cui festeggerà i 40 anni di carriera.

Le date di Benvenuto Al Mondo Tour:

13 novembre – ROMA, ATLANTICO LIVE
15 novembre – BOLOGNA, ESTRAGON
16 novembre – SAN BIAGIO DI CALLALTA (Treviso), SUPERSONIC MUSIC ARENA
19 novembre – MILANO, ALCATRAZ
20 novembre – VENARIA REALE (Torino), TEATRO DELLA CONCORDIA
22 novembre – FIRENZE, TUSCANY HALL

I biglietti per il tour autunnale sono disponibili in prevendita su TicketOne.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.