Biglietti in prevendita per il concerto di Maluma a Milano nel 2020

Sono in prevendita i biglietti per il concerto di Maluma al Mediolanum Forum di Assago nel 2020

29
CONDIVISIONI

Il concerto di Maluma a Milano nel 2020 è finalmente ufficiale. L’artista di 11:11 è pronto ad approdare al Mediolanum Forum di Assago per un live che terrà nel 2020.

I biglietti sono in prevendita su TicketOne e in tutti i canali abilitati alla vendita a cominciare dalle 10 del 4 ottobre, con la consegna secondo le modalità abituali.

Sarà infatti garantita la consegna tramite corriere espresso, quella con ritiro sul luogo dell’evento e la modalità per la stampa da casa. Nel caso in cui dovesse scegliersi il ritiro sul luogo dell’evento, è necessario presentarsi in cassa con un documento d’identità valido. In caso di ritiro da parte di terzi, è invece necessario procedere con il cambio di utilizzatore messo a disposizione dal venditore a qualche giorno dalla data dall’evento. In questo caso, sarà necessaria la ricevuto per il cambio di utilizzatore.

La data scelta per il concerto in Italia è quella del 7 marzo, quella nella quale Maluma si esibirà sul palco del Mediolanum Forum di Assago con la sua band e con una coreografia per la quale si è circondato di 7 ballerini.

Il concerto di Milano sarà anche l’occasione per ascoltare la musica del nuovo album 11:11 che ha rilasciato nel mese di maggio e contiene anche diversi duetti, compreso quello con Ricky Martin.

Maluma ha inoltre avuto l’onore di duettare con Madonna in Medellin, primo singolo rilasciato dalla regina del pop prima della pubblicazione di Madame X. Il brano è stato anche portato sul palco dei Billboard Music Awards 2019 e contato tra le prime prove live della nuova annata dell’era Madonna.

L’artista è già stato in Italia per concerti, con una tappa a Cagliari che ha tenuto nel 2019 dopo il rilascio dell’album. L’artista tornerà però nel 2019 per un concerto di più ampio respiro, che ha già organizzato per il 7 marzo al Mediolanum Forum di Assago, alle porte di Milano.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.