Ufficiale la tracklist del nuovo album di Benji e Fede con 4 duetti

Ufficiale la tracklist del nuovo album di Benji e Fede atteso per il mese di ottobre

La tracklist del nuovo album di Benji e Fede è finalmente ufficiale. Dopo la rivelazione del primo duetto con Nek, sono noti anche gli altri brani che i due artisti hanno voluto inserire nella prossima prova sulla lunga distanza.

L’album è atteso sul mercato per il 18 ottobre e conterà su ben 4 duetti, compreso quello con Nek in Safari. Presente anche un duetto con Shari, ex concorrente di Tu Sì Que Vales, oltre a quello con Tormento e uno con l’amico Rocco Hunt.

La tracklist che hanno pensato per Good Vibes è stata annunciata sui loro social ufficiali e conta su 12 brani, con i titoli che riportiamo qui di seguito:

1. Good Vibes
2. Solo con te
3. Safari feat. Nek
4. Tatuaggi
5. Sale con Shari (ex concorrente di Tu Si Que Vales)
6. Quando sei con me
7. L’ultimo gin tonic feat. Rocco Hunt
8. Dove e quando
9. Mi piace
10. Magnifico Difetto
11. Tra lo stomaco e lo sterno con Tormento
12. Ogni volta.

Già entusiasta Nek, che ha anticipato uno dei titoli del nuovo album al quale ha preso parte in duetto. Filippo Neviani si era già complimentato con il duo per il ritorno in musica:

“Ne hanno fatta di strada. Hanno energia da vendere. Benji e Fede mi hanno proposto di registrare un featuring per il loro nuovo album… è finita come scoprirete ascoltando SAFARI!”

I due artisti vengono anche dal successo di Dove E Quando, che ha appena conquistato il terzo disco di platino. Il singolo è risultato quindi il più venduto dell’estate nonostante la concorrenza degli altri singoli in radio.

Good Vibes rappresenta il seguito naturale di Siamo Solo Noise, che hanno rilasciato nel mese di marzo del 2018. La musica del disco è stata presentata anche durante un lungo tour che hanno alternato tra diverse location, compresi i palasport con due eventi al Palazzo Dello Sport di Roma e al Mediolanum Forum di Assago.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.