Sorry for Your Loss 2 su Facebook Watch dall’1 ottobre, Elizabeth Olsen rinnova la lotta al dolore della perdita

Una delle serie più dolorose e autentiche del 2018 torna con i nuovi episodi sulla piattaforma gratuita di Facebook

Sorry for Your Loss 2 arriva su Facebook Watch l’1 ottobre. Dopo il debutto della prima stagione a settembre 2018, il drama creato da Kit Steinkellner torna con nuovi episodi per continuare a esplorare le molteplici vie del dolore. La storia segue infatti la vita di Leigh Shaw, giovane costretta a far fronte all’inattesa morte del marito Matt. Incapace di processare il dolore, Leigh vede la propria vita deragliare dinanzi ai vani tentativi di familiari e amici di starle accanto e al contempo convivere ciascuno coi propri demoni.

Il trailer di Sorry for Your Loss 2 prosegue il suo viaggio tra i meandri del lutto e delle reazioni ad esso, mostrando come Leigh si conceda finalmente la possibilità di provare a reagire. I passi falsi sulla via della catarsi continuano però a essere la norma per tutto il microcosmo di affetti del defunto Matt. Difficoltà, ricadute, tentativi falliti e coraggiosi sforzi sono infatti il pane quotidiano di Jules e Amy, rispettivamente sorella e madre di Leigh, così come di Danny, fratello di Matt e possibile figura centrale dei nuovi episodi.

Il cast principale di Sorry for Your Loss 2 comprende Elizabeth Olsen (Leigh Shaw); Kelly Marie Tran (Jules Shaw); Jovan Adepo (Danny Greer); Mamoudou Athie (Matt Greer); Janet McTeer (Amy Show); Don McManus (Richard Shaw).

Non è ancora chiaro se la pubblicazione degli episodi seguirà lo schema della stagione precedente. Se così fosse, Sorry for Your Loss 2 tornerebbe su Facebook Watch con quattro episodi già domani, primo ottobre, per poi veder rilasciati due episodi a settimana fino alla conclusione della stagione.

L’aspettativa per questa serie di nicchia, incredibilmente apprezzata dalla critica e da una più che discreta fetta di pubblico, si è mantenuta sempre molto alta. La creatrice Kit Steinkellner e la showrunner Lizzy Weiss imputano la considerazione ottenuta al modo in cui la serie osserva le esperienze dei personaggi con il dolore e le difficoltà di parlarne apertamente. Questa serie è empatica nei confronti dei personaggi, nonostante i loro difetti e i loro limiti. Stanno facendo davvero del loro meglio, li amiamo molto. Speriamo che gli argomenti sensibili che stiamo affrontando svelino quanto teniamo ai personaggi e alle persone che affrontano situazioni simili, e che la nostra serie riesca a sostenere la comprensione e la gentilezza sopra qualsiasi altra cosa, sono le parole di Steinkellner.

La cultura americana non prevede che si parli della morte. Per molti di noi è stato spaventoso farlo, perché non siamo cresciuti in un ambiente in cui si è soliti fare domande sul tema ai propri cari, è il commento di Weiss. Mi affascina che in questo periodo tutta una serie di produzioni affrontino il tema del dolore. Forse si sta creando un movimento per far sì che le persone pensino al dolore e alla perdita in modo diverso e ne parlino come molti non fanno.

Sorry for Your Loss 2 parte su Facebook Watch domani, primo ottobre, aprendo così un mese in cui debutterà anche Limetown (16 ottobre), mystery drama con Jessica Biel.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.