Non brillante il Q3 2019 di Samsung: flessione in vista

Previsto un calo nei risultati finanziari del Q3 2019 di Samsung: ecco da cosa potrebbe derivare

1
CONDIVISIONI

Il Q3 2019 potrebbe non sorridere particolarmente a Samsung: stando a quanto riportato da ‘SamMobile‘, alcuni analisti asiatici si trovano tutti d’accordo nell’affermarlo (le previsioni sono state raccolte ed analizzate dalla società locale FnGuide all’interno di un report che ha anticipato di pochi giorni la pubblicazione ufficiale). Non era andata meglio nel Q2 2019, periodo nel quale il profitto operativo era sceso già del 56%. Ci duole dire che la situazione nel Q3 2019 potrebbe anche essere peggiorata, con una flessione del 60.2%.

La responsabilità del calo sarebbe da ricercare nelle memorie NAND e DRAM, la cui offerta supererebbe di molto la richiesta. Si tratta comunque di un risultato che va pesato in un certo modo: il Q3 2018 era stato per Samsung un trimestre più che roseo, contraddistinto da un profitto operativo di 15.5 miliardi di dollari (un picco così elevato non era stato mai raggiunto prima dal colosso di Seul, volevamo premettervelo), il tutto per via del mercato dei semiconduttori, che aveva fruttato parecchio. Ecco spiegato, almeno in parte, il calo attuale, che l’azienda asiatica aveva già preventivato.

Il calo previsto per il Q3 2019 probabilmente verrà confermato, ma gli analisti hanno anche anticipato che il profitto operativo sarà in leggera crescita, e pari a 5.83 miliardi di dollari contro i 5.58 miliardi del Q2 2019 (lo stesso dicasi in generale per le entrate: 50 contro 47.46 miliardi, rispettivamente per il Q3 ed il Q2 2019. In ogni caso la situazione potrebbe migliorare con gli incassi derivati dalle vendite dei Samsung Galaxy Note 10 e Note 10 Plus (le due versioni dell’ultima top di gamma della serie Note, presentato ad inizio agosto dal produttore sudcoreano), che potrebbero garantire un certo contributo alla causa. Se qualcosa non vi fosse chiaro non esitate a chiedere attraverso il box dei commenti qui sotto.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.