Nice To Meet Ya è il nuovo singolo di Niall Horan dal 4 ottobre

Il nuovo singolo di Niall Horan arriva il 4 ottobre e s'intitola Nice To Meet Ya

3
CONDIVISIONI

Finalmente ufficiale il nuovo singolo di Niall Horan, in uscita il 4 ottobre. L’ex One Direction è ora pronto a tornare in radio con una novità che ha voluto intitolare Nice To Meet Ya.

Il giovane artista torna dopo una lunga pausa dalla musica e con un nuovo lavoro che farà seguire a Flicker, che ha rilasciato nel 2017 e per il quale starebbe preparando il suo seguito naturale sulla lunga distanza.

L’annuncio arriva direttamente dai canali social dell’artista che ha anche voluto rivelare la cover che ha pensato per il lancio del nuovo singolo che sarà distribuito a cominciare dal 4 ottobre.

Sembra quindi ancora molto lontana la possibilità di una reunion dei One Direction, della quale si continua a parlare con molta insistenza. L’impossibilità di dare una nuova forma al gruppo arriva talvolta da un lato, talvolta dall’altro, ma nessuno dei componenti si è mai preso la responsabilità della mancanza di volontà di tornare agli antichi fasti.

Per il momento tutti gli ex One Direction stanno conducendo la loro carriera da solisti, compreso Niall Horan, che sta per tornare con un nuovo singolo che precederà la pubblicazione del prossimo album del quale si ignorano ancora i dettagli, compreso il periodo d’uscita.

Ricordando Flicker, suo primo album da solista, Niall Horan aveva osservato:

“Rappresentava come mi sentivo in quel momento, come volevo che l’inizio della mia arte solista suonasse, le mie influenze musicali hanno preso vita nel disco. Ha raggiunto molte più persone di quante pensassi quando lo stavo scrivendo perché è molto diverso da quello che c’è nelle classifiche in questi giorni. Grazie mille per aver realizzato i miei sogni e averlo davvero accettato”

In quell’occasione, Niall Horan raccontò anche dei lavori avviati per il prossimo album:

“Sono qui ad ascoltare le canzoni del mio nuovo album e sono così entusiasta di andare avanti. Non vedo l’ora che voi sentiate quanto mi sono divertito nell’ultimo anno. Facendo il tour a sostegno di ‘Flicker’ e osservando i volti delle persone di tutto il mondo ogni sera, si può davvero capire quali cose fanno ballare le persone, cosa le rende tristi e tutto quello che sta in mezzo. Quindi ho osservato e sono pronto”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.