Jim Parsons dopo The Big Bang Theory nel cast di Hollywood, parata di stelle per la serie di Ryan Murphy

Dopo The Big Bang Theory, Jim Parsons torna in pista con la serie Hollywood di Ryan Murphy: insieme a lui, una parata di star

37
CONDIVISIONI

Jim Parsons dice addio a The Big Bang Theory e si prepara a salpare per la nuova serie di Ryan Murphy. L’interprete dell’iconico Sheldon Cooper è entrato a far parte del cast di Hollywood, nuovo progetto in cantiere del creatore di Glee e American Horror Story.

Secondo i primi dettagli forniti da Variety, Hollywood è definita “una lettera d’amore all’epoca d’oro di Tinseltown.” La trama è ancora top secret, tranne per un particolare: la serie sarà ambientata negli anni Quaranta e debutterà su Netflix nel maggio 2020. Murphy ha co-creato il progetto insieme a Ian Brennan. Per elogiare quel periodo storico, una parata di stelle accompagnerà Jim Parsons in Hollywood; oltre ai già annunciati Darren Criss, Jeremy Pope e David Corenswet di The Politician (che oltre a recitare, fungeranno da produttori esecutivi), nel cast si sono aggiunti: Dylan McDermott (American Horror Story) nel ruolo di Ernie; Joe Mantello (The Normal Heart) è Dick; Holland Taylor (Due Uomini e Mezzo) nei panni di Ellen Kincaid; Samara Weaving (SMILF) è Claire; Maude Apatow (Euphoria) interpreta Henrietta; Jake Picking (Chasing Life) è Rock Hudson; Laura Harrier (One Life to Live) è Camille; e Patti LuPone (Pose).

Hollywood è solo uno dei tanti progetti di Ryan Murphy attualmente in lavorazione su Netflix. The Politician è appena approdato sulla piattaforma; di recente Ewan McGregor è stato annunciato nel ruolo dell’icona fashion Halston in una serie ancora senza titolo; Ratched con Sarah Paulson nel ruolo dell’infermiera Ratched, ha già ricevuto un ordine per una seconda stagione. Inoltre sta adattando per lo schermo The Boys in the Band and The Prom, di cui è stato annunciato il cast – tra loro Meryl Streep, Nicole Kidman e Ariana Grande.

Jim Parsons ha invece un altro progetto in sviluppo insieme a Mayim Bialik, sua collega in The Big Bang Theory. I due sono al lavoro su Carla, remake della serie inglese Miranda. L’attore è infine voce narrante di Young Sheldon, spinoff di The Big Bang Theory, che ha da poco debuttato con la terza stagione su CBS.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.