La selezione delle migliori reflex: guida all’acquisto 2019

Una macchina per chi è alle prese per la prima volta con il mondo delle reflex ma anche per veri professionisti

12
CONDIVISIONI

La selezione delle migliori reflex sul mercato non è impresa facile e scontata. I modelli di macchine fotografiche professionali in vendita attualmente su store online e in negozi fisici sono davvero tanti, diversificati di certo per target di riferimento, specifiche tecniche e naturalmente fasce di prezzo. Come orientarsi dunque nella migliore scelta possibile, considerando pure il proprio grado di conoscenza di questi dispositivi, utilizzabili sia da fotografi in erba come da veri professionisti? Cerchiamo di capirlo insieme.

Cosa va valutato per scegliere le migliori reflex?

Ci sono una serie di specifiche tecniche che vanno prese in considerazione. Certamente si parte dal sensore ma fondamentale è pure la sensibilità ISO del modello, ancora la velocità di scatto, i dettagli sulla registrazione video e le modalità di messa a fuoco. Ecco analizzato ognuno di questi elementi soprattutto per chi si accinge, per la prima volta, a comprare appunto una reflex.

Sensore

Il sensore non sarà di certo tutto per fare una scelta tra le migliori reflex ma è l’innegabile punto di partenza per la valutazione di un modello. Semplificando e non poco, il sensore appunto sarebbe l’equivalente della pellicola nelle macchine analogiche, per quanto esso in se sia invece un chip fotosensibile.

Quando si parla di sensore, si fa subito riferimento alla sua risoluzione espressa in MP (megapixel). Su una reflex il relativo valore non può di certo essere prossimo o superiore ai 20 MP, considerando poi che gli scatti ottenuti si tramuteranno in stampe anche di grandi dimensioni.

Sempre per il sensore, va specificato che questo è di due tipi: Full Frame (la sigla è FF), quando proprio il chip fotosensibile ha le stesse dimensioni della classica pellicola a 35 mm (più esattamente 36mm x 24 mm) e APS-C (Advanced Photo System type-C), ossia più piccolo del precedente e dunque 24mm x 16 mm. La seconda tipologia di sensore è utilizzata per le macchine professionali, la prima per i prodotti entry-level o comunque di fascia media.

Sensibilità ISO

La sensibilità ISO ci dice esattamente quale sia la sensibilità del sensore alla luce. Ad un più alto valore dell’ISO, corrisponde una maggiore sensibilità della macchina alla luce appunto. Tradotto nella pratica, ciò vuol dire che se si ha intenzione di scattare molte foto in notturna o comunque in condizioni di scarsa luminosità, si dovrà partire da un valore minimo di 6400 ISO. Attenti tuttavia a non esagerare troppo, troppa sensibilità potrà voler dire anche “rumore” nello scatto finale e dunque un risultato in qualche modo irreale.

Velocità di scatto

Da non sottovalutare mai la velocità di scatto nella scelta delle migliori reflex: questa si misura in frame e indica la quantità di immagini che il sensore riesce a catturare in un solo secondo. L’unità di misura per questo aspetto è indicata in fps (frame per secondo).

Messa a fuoco

Il sistema di messa a fuoco risulta essere un dettaglio importante nella scelta di una reflex. Esattamente come fanno i nostri occhi, una macchina fotografica deve mettere a fuoco appunto il soggetto inquadrato. A tal proposito esistono gli autofocus di contrasto e quelli di fase. Proprio questi ultimi sono più precisi e preferibili nel caso di scatti di soggetti in movimento.

Qualità video

Le migliori reflex servono non solo per scattare foto ma anche per registrare video. Mentre la risoluzione Full HD (1920 x 1080 pixel) è diventata uno standard per tutti i modelli, solo quelli più costosi e professionali fanno il salto di qualità verso i 4K.

Le migliori reflex più economiche

Canon EOS 4000D

Meno di 250 euro per entrare in sintonia con il mondo della fotografia professionale. La Canon EOS 4000D entra di diritto nella guida alle migliori reflex di questo 2019. Il modello si avvale di un sensore da 18 MP APS-C CMOS, di un autofocus a 9 punti, di una velocità di scatto pari a 3 fps e di una capacità di registrazione video in risoluzione Full HD a 1080p.

La macchina è dotata di uno schermo LCD da 2,7 pollici non touch e di una batteria autonoma per 300 scatti. Le misure della reflex sono 129 x 101 x 77 millimetri per un peso di 436 grammi.

Per i neofiti della fotografia, questo modello risulterà essere di certo un vero salto di qualità rispetto ad una compatta. Nel design prevale plastica ma l’esemplare risulta maneggevole e funzionale.

Offerta
Canon Italia EOS 4000D + EF-S DC III Fotocamera Reflex, Nero,...
  • Creare storie uniche con foto di qualità reflex e filmati in Full HD...
  • Scatta immagini splendide con sfondo naturale sfocato in tutta...

Nikon D3500

Raddoppiata la spesa rispetto al modello Canon precedente (all’incirca 515 euro) ma restando sempre in un segmento entry level: con la Nikon D3500 si approda decisamente su un altro pianeta.

Il sensore APS-C CMOS di questo dispositivo è da 24 Mp, il range ISO va da 100 a 25.600. Autofocus a 11 punti e velocità di scatto a 5 fps. La registrazione video avviene in risoluzione Full HD e ancora lo schermo LCD della macchina ha estensione di 3 pollici.

Su questo modello va segnalata la presenza del potente processore di immagine Expeed 4 e le numerose modalità di scatto tra cui il ritratto (anche notturno), sport, primo piano e bambini.

Nikon D3500 Fotocamera Reflex Digitale con Obiettivo Nikkor AF-P...
  • Sensore in formato DX da 24.2 megapixel
  • Efficace processore di elaborazione delle immagini EXPEED 4

Migliori reflex di fascia media

Canon EOS 77D

Per la Canon EOS 77D bisognerà spendere poco più di 700 euro ma il grande salto alla categoria di reflex di medio livello, quelle pure utilizzate da molti professionisti, è compiuto. Il sensore della macchina è APS-C CMOS da 24 MP. Il range ISO varia da 100 a 25.600, ma è espandibile a 51.200. L’autofocus è a 45 punti, la velocità di scatto a 6fps e la risoluzione video in Full HD.

Tra gli altri plus di questo modello c’è un display LCD da tre pollici touchscreen, la connettività bluetooth e wi-fi e infine la batteria capace di 600 scatti con una sola carica. Il peso dell’esemplare è pari a 540 grammi mentre le misure sono 131 x 100 x 76 mm.

Offerta
Canon SLR EOS 77D Fotocamera Digitale, Obiettivo EF-S 18-55 mm f/4-5.6...
  • La messa a fuoco automatica di ultima generazione ti consente di...
  • Grazie allo scatto continuo fino a 6 fps, puoi catturare la maggior...

Nikon D7500

Il costo da affrontare per questo modello è di circa 1000 euro. Il sensore della Nikon 7500 da soli 20,7 MP potrebbe sviare molti ma i punti di forza di questo modello sono innegabili. Basti pensare al range ISO espandibile fino a 1.640.000. L’autofucus a 51 punti e la velocità di scatto a 8fps si accompagnano alla registrazione video in 4K e allo schermo da 3 pollici touch e inclinabile.

La batteria è una garanzia con 950 scatti assicurati con una ricarica. Il peso di questa reflex inizia ad essere importante, ossia di 720 grammi con le misure 135,5 x 104 x 72,5 mm.

Le migliori reflex di fascia alta

Nikon D500

Un po’ più di 1700 euro per una reflex ideale per professionisti, magari alle prese con scatti in movimento, durante eventi sportivi e manifestazioni di diverso tipo. Il sensore è da 20.7 MP APS-C,ISO da 100 a 51.800, espandibili fino ma espandibile fino a 1.638.400.

Su questa macchina, il processore di immagine è l’Expeed 5 e viene assicurato lo scatto continuo a 10 fps per 20 secondi, pure in formato RAW. L’autofocus a 153 punti e le riprese in 4K/UHD fino a 30 minuti completano le caratteristiche premium. Per concludere, la batteria ha l’autonomia di 1240 scatti, mentre gli slot per le schede di memoria sono due. Il peso del modello è di 760 grammi per le seguenti misure: 147 x 115 x 81 mm.

Canon EOS 6D Mark II

La carrellata di migliori reflex di questa guida all’acquisto 2019 si chiude con la Canon EOS 6D Mark II. Questo modello ha un sensore da 26 MP CMOS FF (full frame) e questa specifica è di certo la sua punta di diamante. Il processore di immagine è il Digic 7, mentre l’autofocus a 45 punti. Il range ISO va da 100 a 40.000 ma espandibile fino a 102.000.

La velocità di scatto si misura in 6.5 frame per secondo mentre lo schermo LCD da 7,5 cm è sia touch che mobile. La registrazione dei video avviene in Full HD, mentre l’autonomia della batteria con una sola carica è pari a 1200 scatti. Il peso del modello è di 765 grammi mentre le misure sono 144 x 110,5 x 74,8 mm.

Canon Europa EOS 6D Mark II Body Fotocamera Digitale Reflex, Full...
  • La messa a fuoco automatica avanzata utilizza 45 punti a croce per...
  • L'ampio mirino a pentaprisma della fotocamera EOS 6D Mark II offre una...

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.