Serie A. Quanti regali alla Juventus. Sarri poco belgioco, tanto fattore C

Napoli, Verona, Brescia. Tre autoreti decidono tre partite nelle quali la Juventus è stata più fortunata che forte. Mr. Autogol al momento è il miglior marcatore bianconero. Il SarriBall può attendere

166
CONDIVISIONI

Dopo le prime cinque partite di serie A sarà necessario modificare il celebre proverbio latino. “Iuvat fortuna audaces” sentenziavano i Classici, Da oggi in poi bisognerà eclamare “Iuvat fortuna Juventus”. Il fattore C ha avuto un peso determinante in 3 dei quattro successi finora ottenuti dalla Juventus.La sequenza fortunata della Juventus è davvero impressionante. Il miglior marcatore della formazione bianconera è Mr. Autogol che insegue il capocannoniere Berardi (Sassuolo) e la coppia Donnarumma-Immobile ( Brescia-Lazio) .

Il più clamoroso è certamente quello di Koulibaly. Il fortissimo difensore centrale del Napoli, che aveva castigato la Juventus nell’epica vittoria azzurra dell’aprile 2018, ha stavolta trafitto il proprio portiere regalando tre punti pesantissimi alla Juventus ormai rassegnata alla rimonta ( da 3-0 a 3-3 ) subita dagli uomini di Carlo Ancelotti. Ed ecco i primi tre punti regalati.

Dopo esser passata in svantaggio contro il coriaceo Verona, la Juventus comincia la rimonta con una rete di Ramsey. La realizzazione è attribuita statisticamente all’attaccante bianconero. Ma in realtà la deviazione del veronese Gunter è palese e determinante sulla traiettoria. Ed i punti regalati diventano sei.

L’ultimo episodio a Brescia dove si ripete il copione della sfida contro il Verona. Juventus in svantaggio che comincia la rimonta grazie ad una sfortunata deviazione di Chancellor. Nove punti regalati sui tredici complessivamente conquistati. Un bel primato, non c’è che dire, per mister Sarri.  L’errore dei rivali , magari stressati dalla pressione offensiva bianconera, fa parte del gioco. Ma di sicuro il fattore C sorride in questa prima parte della stagione mentre del belgioco di Sarri non vi sono ancora segni evidentissimi.

E’ ancora troppo presto per ammirare il SarriBall ma nel frattempo, la Juventus si gode la fortuna del suo neo allenatore chiamato a rendere brillante il gioco dopo i trionfi di Conte ed Allegri. Per intanto i tifosi bianconeri devono accontentarsi solo delle vittorie facendo tutti i debiti scongiuri affinchè la sorte non muti verso.

Commenti (1):
Matt

Juve di merda solo regali,se non vincono fino al 90esimo gli regalano un rigore prima del fischio finale .calcio da vergogna.
Basta con gli arbitri venduti

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.