I Queen a Bologna nel 2020 per l’unica data italiana del Rhapsody Tour, info e prezzi dei biglietti

La band di We Are The Champions visita il Belpaese insieme ad Adam Lambert

36
CONDIVISIONI

Il 2020 sarà l’anno dei Queen a Bologna. La band di We Will Rock You, infatti, visiterà il Vecchio Continente proprio a partire dalla data emiliana fissata per il 24 maggio all’Unipol Arena per poi salutare l’Europa con il concerto dell’1 luglio a Copenaghen. Il Rhapsody Tour è uno degli eventi più attesi, sulla scia del successo del biopic Bohemian Rhapsody di Brian Singer e dell’energia di Adam Lambert alla voce, seguito dagli intramontabili Brian MayRoger Taylor.

Proprio il batterista, entusiasta per la nuova stagione di concerti, ha dichiarato: “Siamo tornati e siamo pronti”, seguito da May che non nasconde una certa soddisfazione: “Questa nuova produzione è pazzesca e porta l’eredità dei Queen a un nuovo livello. Sono molto orgoglioso. Per finire, Adam Lambert ha aggiunto: “Non vedo l’ora di tornare nel Regno Unito e in Europa, lo scorso tour è stato uno sballo e sono molto emozionato di portare lì questo nuovo show”.

Indiscrezioni e dichiarazioni a denti stretti fatte da Brian May fanno pensare che il Rhapsody Tour sia il canto del cigno della band prima dello scioglimento definitivo, ma in questi mesi i rumors si sono rincorsi e sono stati spesso smentiti. In ogni caso, l’appuntamento di Bologna sarà l’unico in Italia e i biglietti sono disponibili da oggi, mercoledì 25 settembre, sul circuito Ticket One. I prezzi sono variabili:

Gradinata frontale: € 95 + dp
Gradinate est e ovest, primo e secondo anello: € 80 + dp
Parterre posto unico in piedi: € 70 + dp

Il successo della band un tempo capitanata dal leggendario Freddie Mercury è riconosciuto, ancora oggi, anche in Giappone, dove il regista Hideki Noda porterà in scena una rappresentazione kabuki del disco A Night At The Opera con il beneplacito degli stessi superstiti della band. Recentemente, a proposito di rumors e smentite, Brian May aveva annunciato nuovi progetti in casa Queen, ma non aveva comunicato altri dettagli, specialmente dal momento in cui Adam Lambert aveva fatto sapere di non essere stato interpellato.

L’arrivo dei Queen a Bologna è già uno degli eventi più attesi del 2020.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.