Luci e ombre nel video di Tua Per Sempre di Elisa, nuovo singolo da Diari Aperti

Ufficiale il video di Tua Per Sempre di Elisa, nuovo singolo da Diari Aperti in radio dopo Vivere Tutte Le Vite

Il video di Tua Per Sempre di Elisa arriva a qualche giorno dal rilascio del singolo per le radio. L’artista torna alla lunga chioma per farsi protagonista della clip girata da Attilio Cusani, che ha cercato di riproporre in video le atmosfere del brano.

Tua Per Sempre porta la firma di Davide Petrella ed è indirizzata alla moglie di un marito soldato. Il racconto è idealmente ambientato negli anni ’40 e quindi ai tempi della guerra.

Il nuovo singolo in radio dopo Vivere Tutte Le Vite anticipa il tour nei palasport che l’artista sta per avviare dopo la lunga sessione nei teatri che l’ha tenuta impegnata fino alla fine del mese di maggio, con l’ultima data che ha condotto a Trieste.

Il viaggio di Diari Aperti è iniziato con il rilascio del singolo Quelli Che Restano, che ha portato in duetto con Francesco De Gregori, seguito da Se Piovesse Il Tuo Nome, che porta la firma di Edoardo D’Erme in arte Calcutta.

Tra i singoli è estratta Anche Fragile, ultimo brano che l’artista ha rilasciato prima del tour nei teatri, e Vivere Tutte Le Vite, che invece ha pubblicato in duetto con Carl Brave in una versione reggaeton.

Nel 2019, Elisa ha anche cantato la colonna sonora di Dumbo, oltre ad aver doppiato Nala ne Il Re Leone con Marco Mengoni che invece ha prestato la voce a Simba. I due artisti hanno anche partecipato alla colonna sonora del remake al cinema dal 21 agosto.

La musica di Diari Aperti, dal quale Elisa ha estratto l’ultimo singolo, sarà portata ancora in concerto secondo il calendario che segue:

19 novembre Jesolo, PalaInvent
25 novembre Torino, Pala Alpi Tour
27 novembre Assago (Mi), Mediolanum Forum
30 novembre Brescia, Brixia Forum
4 dicembre Bari, Palaflorio
6 dicembre Acireale, Pal’Art Hotel
9 dicembre Bologna, Unipol Arena
12 dicembre Firenze, Mandela Forum
17 dicembre Roma, Palazzo dello Sport

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.