Dopo Scandal Kerry Washington madre coraggio in American Son, il trailer svelato da Netflix la notte degli Emmy

Kerry Washington madre disperata nel trailer di American Son, svelato da Netflix durante gli Emmy: l'adattamento dello spettacolo teatrale online a novembre

Dopo aver abbandonato due anni fa il ruolo di Olivia Pope, Kerry Washington dopo Scandal ha ottenuto grandi elogi dalla critica per il suo American Son, uno spettacolo teatrale di cui è interprete e produttrice.

Archiviata la televisione per un po’ dopo aver girato ben sette stagioni del political drama di Shonda Rhimes, la Washington si è calata nei panni di una madre disperata a teatro, ottenendo il plauso dei critici e suscitando l’interesse di Netflix: lo scorso gennaio la società ha acquistato i diritti per un adattamento di American Son, che è diventato un film in esclusiva per la piattaforma streaming.

Presentato in anteprima al Toronto International Film Festival a settembre, American Son debutterà il 1° novembre su Netflix.

Scritto da Christopher Demos-Brown, American Son è la storia drammatica di due genitori che si ritrovano in una stazione di polizia di Miami, in Florida, in cerca di risposte sulla scomparsa del figlio adolescente. Kendra Ellis-Connor (Kerry Washington) è una donna di colore, Scott Connor (Steven Pasquale) è un uomo bianco: entrambi cercano di capire cosa sia accaduto al loro figlio Jamal, 18 anni, studente modello uscito con gli amici e mai rientrato a casa. Segue il caso l’agente Paul Larkin (Jeremy Jordan), che con le sue domande sul fatto che Jamal abbia precedenti o indossi dei denti d’oro insinua nei genitori i dubbi di un atteggiamento razzista nei confronti della vittima.

Il primo trailer del film mostra la Washington in quello che è il suo ruolo più drammatico in carriera: qui interpreta una madre in preda alla disperazione e soprattutto afflitta dal timore che la polizia non faccia abbastanza per cercare suo figlio perché mossa da pregiudizi razziali. Una storia che incrocia molti temi delicati e controversi, di grande attualità, ponendo domande su come etnia, genere e classe diventino fattori cruciali nei protocolli di polizia quando si tratta di affrontare un caso.

La Washington è produttrice esecutiva e protagonista del progetto, insieme ai suoi co-protagonisti Steven Pasquale, Jeremy Jordan ed Eugene Lee. La regia è di Kenny Leon.

Ecco il trailer di American Son svelato da Netflix durante la notte degli Emmy 2019.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.