Presentato il Vivo V17 Pro, il primo con doppia selfie-camera popup: per l’India

Ufficializzato il Vivo V17 Pro, il primo con una doppia fotocamera frontale a scomparsa

Il mondo ha conosciuto anche il Vivo V17 Pro, annunciato per il mercato indiano solo qualche ora fa. Come riportato da ‘fonearena.com‘, trattasi di un device molto particolare, in quanto provvisto di un doppia fotocamera frontale popup. Il prodotto dispone di uno schermo SuperAMOLED da 6.44 pollici e risoluzione FHD+ (2400 × 1080 pixel), oltre che del processore Snapdragon 675 (processo produttivo a 11nm).

La scheda tecnica prevede 8GB di RAM e 128GB di storage interno. Il comparto multimediale si compone di una quadrupla fotocamera posteriore con sensori da 48 + 8 + 13 + 2MP, e di una doppia fotocamera frontale popup con sensori da 32 + 8MP (lenti wide ed ultra-wide a 105°). Il Vivo V17 Pro integra il sensore di impronte digitali sotto lo schermo, e si equipaggiata con Android 9.0 Pie personalizzato dall’interfaccia proprietaria Funtouch OS 9.

Presenti il jack per le cuffie da 3.5mm e la radio FM (tutte caratteristiche che ormai è diventato difficile reperire a bordo di nuovi modelli). Tra le connettività supportate le seguenti: Wi-Fi 802.11 ac dual-band, Dual 4G VoLTE, GPS + GLONASS, USB-C e Bluetooth 5.0 (come potete vedere, non gli manca proprio niente). La batteria del Vivo V17 Pro presenta una capacità di 4100mAh, compatibile con la ricarica rapida Dual-Engine a 18W. Il prodotto sarà disponibile nelle colorazioni Midnight Ocean e Glacier Ice, naturalmente in India, al prezzo di 29.990 Rs, corrispondenti a poco meno di 400 euro al cambio locale (senza tenere in considerazione le tasse).

Come avrete avuto modo di capire dando un’occhiata alla scheda tecnica, parliamo di uno smartphone assai interessante, che purtroppo potremmo non vedere arrivare mai sul mercato italiano. Nell’eventualità assai remota che mettese piede nel nostro Paese, lo prendereste in considerazione o preferireste comunque puntare su marchi più blasonati? A voi la parola attraverso il box dei commenti qui sotto.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.