Cellulari vietati ai concerti di Madonna, ma non tutti obbediscono e lei bacchetta i furbetti dello smartphone (video)

Nonostante i cellulari vietati ai concerti di Madonna, trapelano video registrati in sala e la popstar reagisce così: "Questo show non fa per voi"

2
CONDIVISIONI

Ha fatto molto discutere l’imposizione dei cellulari vietati ai concerti di Madonna durante il suo ultimo tour, che ha appena debuttato a New York.

Una presa di posizione drastica, quella della popstar, che mette il pubblico nelle condizioni di seguire lo show senza altro ausilio se non quello dei propri occhi e delle proprie orecchie.

Giusto o meno che sia l’artista a decidere come il pubblico debba guardare uno spettacolo, se lo spettatore possa o meno scattare una foto o girare un video, se debba preferire trascorrere quelle ore a guardare ed ascoltare o cercare di registrare ciò a cui assiste è una questione discussa e non facile da dirimere. Anche perché i maligni possono pensare – a ragione – che sia non solo un modo per rendere più godibile lo show a chi guarda e a chi lo fa, soprattutto in una cornice intima come quella dei teatri, ma anche un modo per controllare i contenuti che circolano in rete su quegli spettacoli: vietare l’uso degli smartphone al pubblico (pratica peraltro abbastanza comune per alcuni tipi di show, soprattutto a teatro) permette di far uscire in rete solo immagini approvate e controllate, così da evitare che qualsiasi momento dell’evento – anche le sbavature, gli errori, le performance meno riuscite – sia potenzialmente alla portata di tutti, soprattutto dei detrattori e degli haters che popolano il web.

Madonna ha dimostrato di non temere critiche di fronte al pugno di ferro adottato dagli organizzatori dei suoi concerti. Critiche che pure ci sono state quando è stato annunciato che sarebbe stato imposto al pubblico di chiudere tutti gli smartphone in un contenitore sigillato fino alla fine di ogni concerto.

A pochi giorni dall’inizio del Madame X Tour nei teatri, Madonna traccia un primo bilancio: se da un lato è felice di vedere nei teatri i volti del suo pubblico non coperti da un telefono, al tempo stesso è arrabbiata con chi continua ad aggirare il divieto introducendo di soppiatto apparecchi per registrare video durante i suoi show.

Ecco lo sfogo con cui Madonna bacchetta i fan che non hanno obbedito alla richiesta della produzione.

Tre spettacoli di Madame X Tour e ho goduto di ogni minuto di questa esperienza intima! Guardare il pubblico e non vedere i flash di iPhone e fotocamere, ma invece occhi felici, sorrisi e volti umani. Tuttavia, sono confusa da alcune persone che insistono nel nascondere telecamere secondarie mancando di rispetto alla mia richiesta di non riprendere lo spettacolo. Questa richiesta è comune in tutti gli spettacoli di Broadway, spettacoli di danza, cabaret e opera. Le persone che ignorano la mia richiesta non solo si stanno concedendo di godere completamente dello spettacolo, ma mostrano anche una mancanza di rispetto e considerazione per le mie richieste. Se non potete vivere senza il vostro telefono per due ore, questa esperienza non fa per voi.

Pubblicando un altro video registrato da qualcuno in sala, Madonna ha commentato che “il tuo occhio è la miglior telecamera“.

C’è da scommettere che episodi simili continueranno a ripetersi, visto che il Madame X Tour continua fino a marzo 2020 tra Stati Uniti ed Europa (al momento senza date in Italia). Madonna si abituerà ai furbetti dello smartphone o continuerà a bacchettarli?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.