Molto più completo Facebook Lite da oggi: arrivano le dirette per smartphone di fascia bassa

Esultano tutti per una funzione invocata da diversi mesi per la popolare app alternativa

Sono novità significative quelle emerse oggi 17 settembre per tutti coloro che in questi anni hanno deciso di dare fiducia a Facebook Lite. Si tratta di un’app decisamente meno pesante rispetto a quella originale dedicata al social network numero uno al mondo. Insomma, una vera e propria ancora di salvezza per chi non vuole rinunciare a collegarsi al social network, evitando al contempo l’acquisto di un nuovo smartphone. Cosa sta avvenendo per gli utenti Android? Proviamo ad analizzare insieme le ultime novità trapelate.

In particolare, va precisato che da questo momento tramite Facebook Lite potremo ricorrere finalmente a Facebook Live. Cosa vuol dire questo? In primo luogo si potrà usufruire delle dirette, nonostante si tratti di una funzione attualmente utilizzata solo da parte degli iscritti alla nota piattaforma. In aggiunta, l’arrivo sulla scena di Facebook Live comporta anche la possibilità di arrivare ad un numero maggiore di contatti, considerando la notifica istantanea che arriverà a tutti nel momento in cui deciderete di dar vita ad un live.

La svolta di Facebook Lite per chi dispone di uno smartphone di fascia bassa

Come accennato in precedenza, si tratta di un dettaglio non di poco conto per chi si ritrova con uno smartphone dalle specifiche hardware non di prima fascia. Vedere per credere le informazioni che vi riportammo a suo tempo su Facebook Lite per tutti coloro che sono in possesso di un Huawei P9 Lite. Insomma, non pensiate che l’applicazione sia poco diffusa in giro per il mondo, ed ora con l’arrivo di Facebook Live molte cose potrebbero cambiare.

Un bel valore aggiunto, dunque, quello che è stato ufficializzato oggi 17 settembre per coloro che hanno deciso di ripiegare su Facebook Lite. Avete già provato i live dopo le notizie fornite in queste ore da Engadget? Fateci sapere con un commento qui di seguito per saperne di più.

Commenti (1):
Fabio

Ho testato le live e non sono affatto nale,questa funzione mi è arrivata 2 mesi fa non ne faccio mai uso però apprezzo che l’abbiano messa

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.