Un gioiellino il nuovo Vivo NEX 3 5G: tutto su scheda tecnica, prezzo e uscita in Italia

Alcuni dettagli per quanto riguarda uno smartphone Android dalle caratteristiche davvero interessanti

2
CONDIVISIONI

Sta arrivando sul mercato un nuovo smartphone Android, considerando quanto emerso proprio in queste ore a proposito del cosiddetto Vivo NEX 3 5G. Un autentico top di gamma, nonostante si parli di un produttore che fatichi a competere con competitor del calibro di Samsung e Huawei orientati sul sistema operativo Android. Proviamo dunque ad analizzare più da vicino le informazioni raccolte fino a questo momento a proposito di un device ampiamente preannunciato dalle indiscrezioni della vigilia.

Sul fronte dimensioni, siamo al cospetto di un modello che sfiora gli standard dei tablet, se pensiamo al pannello AMOLED da 6,89 pollici Full HD+. Interessanti anche le curvature sui lati, più evidenti rispetto ad altri modelli coi quali abbiamo assistito alla medesima scelta strategica. Così face, il brand cinese è riuscito a coprire quasi al 100% la superficie dello schermo. Con relativo effetto “estetico” più che gradevole. Insomma, anche l’occhio vuole la sua parte e con Vivo NEX 3 5G non è stato lasciato nulla al caso.

Le altre caratteristiche di Vivo NEX 3 5G

Solo sulla scocca superiore avremo un tasto fisico con funzione “power”, così come la dual selfie camera a scomparsa. Il resto del comparto hardware non è da meno, se pensiamo al processore Snapdragon 855+, senza dimenticare il taglio massimo di memoria che ci porta addirittura a 12 GB di memoria RAM e 512 GB per quanto riguarda l’archiviazione interna non espandibile. A supportare queste specifiche, poi, Vivo NEX 3 5G ritrova anche una super batteria da 4500 mAh.

Occhio poi alla tripla fotocamera posteriore, da 64+13+13 megepixel grandangolare con teleobiettivo. Al momento non conosciamo ancora il prezzo di listino per Vivo NEX 3 5G in Italia e nel resto d’Europa, così come la sua data di uscita in Europa, ma con il cambio attuale dovremmo essere di poco sotto la soglia degli 800 euro.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.