Nessun Samsung Galaxy S11 all’orizzonte e addio alla serie Note? Stravolgimenti con Galaxy One

Una sola linea top di gamma che fonda la serie S e la Note? Di contro solo i pieghevoli

31
CONDIVISIONI

Benché ci siano già in circolazione le prime anticipazioni sul Samsung Galaxy S11, non è affatto detto che il successore dell’attuale Samsung Galaxy S10 si chiami esattamente in questo modo. Ancora, la linea Note, dopo il corrente Note 10 potrebbe non avere un suo seguito. Quanto appena affermato è la notizia bomba lanciata in queste ore dal leaker del calibro di Evan Blass attraverso il suo profilo Twitter @evleaks. Il produttore sudcoreano avrebbe in mente di modificare la sua linea di prodotti, pure dal prossimo anno, fondendo pure le sue generazioni top di gamma.

Evan Blass riferisce di aver ricevuto delle informazioni più che sicure da una sua fonte affidabile. il succo delle novità in arrivo sarebbe il seguente: visto che le caratteristiche e le funzionalità tra la serie S e quella Note sarebbero sempre più simili, l’azienda potrebbe aver deciso di continuare a distinguere le due linee fondendole in una sola. In particolar modo, sarebbe pronta pure a ripartire da zero, con quello che potrebbe chiamarsi Samsung Galaxy One.

La sola S-Pen del Samsung Galaxy Note non farebbe poi tanta differenza con la corrispettiva serie Galaxy S. Per questo motivo, il presunto Galaxy One potrebbe essere l’unico top di gamma su cui puntare ogni anno, di certo con modelli differenti per tagli di memoria e magari specifiche fondamentali come la fotocamera. L’unica contrapposizione a questa gamma, sempre per il segmento di mercato delle ammiraglie, sarebbe rappresentato da un nuovo smartphone pieghevole, un degno successore del Galaxy Fold che magari non abbia, al suo lancio, gli stessi problemi relativi alla qualità hardware dei componenti.

C’è da capire ora se la finestra di uscita del nuovo Samsung Galaxy One al posto del Samsung Galaxy S11 possa essere sempre quella di febbraio-marzo o se, nell’ottica di fondere due linee insieme, si decida di prendersi più tempo utile. Lo scopriremo nel prosieguo dei mesi autunnali, magari con qualche nuova indiscrezione sulla più che probabile nuova strategia del produttore asiatico.

Commenti (8):
Tanialelio

Faranno sicuramente una sciocchezza se tolgono la serie note dal mercato. La penna fa molta differenza, moltissima. Io ho sempre avuto Note.Mi spiacerebbe non poterlo comprare più.

Gfgdhfkfjg

46🎧🎛📣🔊🎶🎤🎛🎺🥁💶📱📲📯🎹📞☎️📻🎶🎷🎵🎼🔔
📻🌍🌎🌏🎆🎇✨📞

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.