Ricercato il sosia di Walter White di Breaking Bad per spaccio, quando la realtà supera la fantasia

È il vero sosia di Walter White di Breaking Bad ed è ricercato per spaccio: ecco il singolare caso riportato dalla polizia di Galesburg

29
CONDIVISIONI

Walter White di Breaking Bad è vivo ed è ricercato per spaccio, ma attenzione: non si tratta di una scena da El Camino. La polizia di Galesburg, nell’Illinois, è sulle tracce di un uomo che dall’aspetto somiglia in maniera incredibile al protagonista della serie cult.

Tutti conoscono la storia di Breaking Bad: il personaggio interpretato da Bryan Cranston è inizialmente un mite insegnante di chimica la cui vita cambia quando gli viene diagnosticato il cancro. A quel punto decide di pensare al futuro della sua famiglia e inizia a “cucinare” una droga chiamata Metanfetamina così da trarne proficui guadagni. Man mano che gli episodi proseguono, Walter subisce una trasformazione: da uomo tranquillo a criminale e spacciatore spietato. Ora, sembra che la realtà abbia superato la fantasia.

Come riportano diversi media locali, l’uomo ricercato dalla polizia (il cui nome è Todd W. Barrick Jr.) è davvero somigliante al Walter White di Breaking Bad e, neanche a farlo apposta, è accusato di possesso di Metanfetamina. In questi casi, la polizia condivide foto segnaletiche per attirare l’attenzione dei cittadini, in modo che possano contribuire alle ricerche. L’immagine di Barrick Jr., pubblicata sulla sua pagina Facebook del dipartimento di Galesburg lo scorso 3 settembre, è stata immediatamente inondata da commenti ironici.

“Avete provato ad andare ad Albuquerque? Forse a los pollos hermanos,” ha scritto un utente, riferendosi alla location in New Mexico di Breaking Bad. Un altro ha scherzato: “Brian Cranston non se la passa molto bene.” Un commento si riferisce invece all‘imminente film di Breaking Bad, El Camino, in arrivo su Netflix il mese prossimo: “Beh, credo che abbiamo uno spoiler…”

El Camino – Il film di Breaking Bad arriverà sulla piattaforma l’11 ottobre ed è atteso in tutto il mondo. La pellicola è il sequel della serie e racconta gli eventi dopo il finale, concentrandosi sul personaggio di Jesse Pinkman (interpretato da Aaron Paul).

Se non credete alla somiglianza tra il fittizio e il vero Walter White, guardate voi stessi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.