Terribile incidente per Raoul Bova ma per Giustizia per Tutti: al via le riprese della fiction

Un terribile incidente sul set di Giustizia per tutti, la nuova fiction con Raoul Bova

16
CONDIVISIONI

Terribile incidente nel sottopassaggio e cameraman pronti a girare per i primi ciak di Giustizia per tutti, la fiction con Raoul Bova in onda nel 2020 su Canale5. Già nei giorni scorsi si è parlato dell’impegno dell’attore sul set di Torino dopo quello a Milano per la nuova Made in Italy che, proprio alla fine del mese, andrà in onda su Amazon Prime e, solo in un secondo tempo, su Canale5 in prima serata. L’attore è impegnatissimo in questo periodo e anche la produzione di Giustizia per tutti si annuncia molto lunga.

Le riprese sono iniziate proprio in questi giorni e andranno avanti per almeno cinque mesi, tra pause e nuovi ciak, trattenendo l’attore a Torino in vista della messa in onda prevista per la primavera, salvo cambiamenti. Le prime foto arrivate in rete dal set in esterna riguardano proprio un terribile incidente avvenuto nel sottopasso Lanza mentre alcune scene sono state girate anche all’ospedale Regina Magherita, anche se il set principale rimane in via Corte d’Appello.

Per girare la gente dell’incidente che, con molta probabilità, aprirà la fiction Giustizia per tutti, il sottopasso è stato chiuso e anche i sanitari della Croce Rossa di Susa sono intervenuti sul posto per alcune scene. Secondo quanto riporta TorinoToday.it sembra che sul set ci fosse anche il regista della fiction, Giuseppe Zuccari.

Le foto sono state postate proprio sul profilo ufficiale della Croce Rossa di Susa, eccole di seguito:

Secondo le prime anticipazioni sembra proprio che Raoul Bova vestirà i panni di Roberto, un broker finanziario accusato di aver ucciso la moglie e per questo condannato a dieci anni di carcere. In carcere deciderà di studiare legge per laurearsi in Giurisprudenza per provare la sua innocenza nonostante siano ormai passati dieci anni dalla morte della donna. L’incidente descrive il modo in cui la donna è morta? Lo scopriremo solo nelle prossime settimane quando nuove foto e anticipazioni verranno a galla.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.