La seconda stagione di You su Netflix il 30 dicembre 2019?

Una presunta fuga di notizie da parte della piattaforma sembrerebbe confermare l'uscita della seconda stagione di You su Netflix entro la fine dell'anno

1133
CONDIVISIONI

L’indiscrezione è tutta da verificare e al momento non ci sono annunci ufficiali, ma una fuga di notizie potrebbe aver confermato l’arrivo della seconda stagione di You su Netflix il 30 dicembre, il seguito della serie basata sull’omonimo romanzo di Caroline Kepnes.

Due post apparsi per brevissimo tempo su Twitter e Facebook, pubblicati l’11 settembre da Netflix NL (l’account ufficiale della piattaforma per i Paesi Bassi), sembravano annunciare come certe le date d’uscita di alcune delle serie più attese dei prossimi mesi: per certi titoli, come quelli di The Crown 3 e della prima stagione di The Politician di Ryan Murhy, le release sono già note da tempo, ma le date di altri show sono decisamente inedite.

Dando per buono il messaggio dell’account Netflix dei Paesi Bassi, che elenca il numero di giorni mancanti all’uscita, la seconda stagione di You arriverà sulla piattaforma il prossimo 30 dicembre. La previsione è decisamente credibile: le riprese dei nuovi episodi, basati sul romanzo Hidden Bodies della Kepnes, sono iniziate la scorsa primavera ed attualmente la serie è in post-produzione. Peraltro, se così fosse, You 2 debutterebbe proprio ad un anno di distanza dalla prima stagione: la serie con Penn Badgley, infatti, approdò per la prima volta in streaming il 26 dicembre del 2018. L’unica stranezza è che il 30 dicembre non è un venerdì, giornata tradizionale delle release su Netflix e questo renderebbe la scelta di pubblicare You 2 alquanto insolita.

Lo stesso messaggio svelava anche un’altra uscita molto attesa, quella di The Witcher con Henry Cavill, annunciata tra 97 giorni, ovvero martedì 17 dicembre. La serie, basata sull’omonima saga letteraria e ormai in piena produzione già da un paio d’anni, è attesa nel quarto trimestre del 2019, ma non ha ancora una data ufficiale.

Questo lo screenshot del messaggio che è stato salvato da alcuni utenti e ha iniziato a circolare in rete dopo che il post è stato cancellato dall’account Netflix. Un errore di distrazione, una fuga di notizie o un modo come un altro per aumentare l’hype intorno ad alcuni dei titoli più attesi degli ultimi mesi dell’anno?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.