In Europa dal 16 settembre lo Xiaomi Mi 9 Lite: le specifiche confermate

Arriverà il 16 settembre in Europa lo Xiaomi Mi 9 Lite, a partire dalla Spagna

1
CONDIVISIONI

Atteso per il 16 settembre lo Xiaomi Mi 9 Lite, che varcherà i confini europei a partire dal mercato spagnolo. L’OEM lo ha confermato personalmente sul proprio sito ufficiale, raggiungibile da questo indirizzo. Vi avevamo parlato di questo smartphone già ad inizio settembre, quando era misteriosamente apparso nell’elenco dei device certificati da Google, con nome in codice ‘pyxis’ (il medesimo del Mi CC9 lanciato nel mese di luglio sul mercato cinese).

Possibile che lo Xiaomi Mi 9 Lite sia in realtà la versione internazionale del CC9. L’ipotesi viene confermata anche dall’immagine teaser che accompagna l’annuncio, peraltro fonte di altre importanti conferme: tripla fotocamera posteriore con sensore primario da 48MP e fotocamera anteriore da 32MP (tutte specifiche facenti parte del bagaglio del CC9). Qualora non ci fossero variazioni nelle rispettive schede tecniche, anche lo Xiaomi Mi 9 Lite presenterà il processore Snapdragon 710, 6GB di RAM, tagli di memoria da 64 e 128GB (anche se non sappiamo se arriveranno in entrambe le configurazioni nel nostro mercato), schermo AMOLED da 6.39 pollici con risoluzione FHD+, notch a goccia e sensore di impronte digitali al di sotto. La batteria ha un amperaggio di 4030mAh, compatibile con la ricarica rapida a 18 W.

Il software di riferimento si adatterà chiaramente alle esigenze del nostro mercato. Quanto al prezzo, lo Xiaomi CC9 sul mercato cinese parte da circa 230 euro per la versione con 6GB di RAM e 64GB di memoria interna, arrivando a costare 257 euro nel modello con 6GB di RAM e 128GB di storage. Questo significa che lo Xiaomi Mi 9 Lite potrebbe essere venduto ad un prezzo compreso tra i 250 ed i 300 euro (che per le specifiche tecniche che dovrebbe offrire non sono poi così tanti, possiamo garantirvelo). Potrebbe interessarvi un dispositivo di questo genere? Fatecelo sapere attraverso il box dei commenti in basso.

Commenti (1):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.