Già flop Resident Evil Project Resistance: trailer viene bombardato di non mi piace

I veterani della saga non hanno apprezzato il nuovo spin-off multiplayer, ricoprendo il primo trailer di una valanga di dislike

25
CONDIVISIONI

Resident Evil Project Resistance ha finalmente giocato a carte scoperte. Dopo aver stuzzicato i videogiocatori con diversi teaser, “mamma” Capcom ha infatti snocciolato trailer e dettagli per il suo prossimo progetto legato alla saga survival horror per eccellenza, in occasione del Tokyo Game Show 2019. La più grande fiera del Giappone dedicata all’intrattenimento elettronico ha dunque ospitato il revelal di quello che si presenta a tutti gli effetti come uno spin-off, per altro da giocare in multiplayer su PC, Xbox One e PlayStation 4 – e sviluppato dai ragazzi di NeoBards Entertainment.

Erano in molti, tra i fan, a sperare nell’annuncio di un nuovo capitolo principale – o addirittura in un remake di Resident Evil 3 -, e pare allora naturale che il disappunto si sia subito fatto sentire. Il gameplay di Resident Evil Project Resistancevisto sempre dagli stand del TGS di quest’anno – non ha catturato il pubblico, che ha prevedibilmente espresso il proprio disappunto in rete. L’ultimo trailer focalizzato sulle meccaniche di gioco è stato infatti bombardato di non mi piace, su un po’ tutti i canali su cui è stato pubblicato. Potete rivederlo cliccando sul tasto Play poco più in basso, o recuperarlo nel caso ve lo siate perso nella giornata di ieri.

Resident Evil Project Resistance, come già dicevamo, è uno spin-off che propone un multiplayer asimmetrico. Questo significa che quattro giocatori andranno ad impersonare dei Sopravvissuti, chiamati a collaborare per strappare la vittoria, mentre uno controllerà il misterioso Mastermind, che rapisce giovani ragazzi per i suoi esperimenti. Mettendoli di fronte alla paura sfruttando zombie, licker e mostruosità assortite firmate Umbrella Corporation. Una formula che insomma pare non essere piaciuta ad una certa frangia di fan, soprattutto ai “veterani” del brand.

Voi invece cosa ne pensate? Siete interessati all’acquisto di Resident Evil Project Resistance? In questo caso, sarà possibile provarlo grazie ad una Closed Beta dal 4 al 7 ottobre sulle console Sony e Microsoft, destinata ai membri del programma Xbox Insider e Resident Evil Ambassodor. Potete effettuare la registrazione a questo link fino al 18 settembre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.