Fine della telenovela per Huawei P10 Vodafone: da questo venerdì EMUI 9.1 per tutti

Alcuni dettagli che potrebbero fare la differenza per chi finalmente si appresta a fare questo step

12
CONDIVISIONI

Abbiamo dovuto attendere più a lungo del previsto, ma a partire da oggi 13 settembre possiamo finalmente concentrarci sull’arrivo dell’aggiornamento con EMUI 9.1 per coloro che negli ultimi due anni hanno deciso di acquistare un Huawei P10 Vodafone. A fine agosto avevamo previsto con un articolo specifico che l’appuntamento sarebbe stato pianificato a strettissimo giro, e in fin dei conti così è stato. Anche se in lieve ritardo rispetto alle aspettative. L’importante è che tutto si sia sbloccato a questo punto.

Secondo quanto raccolto tramite le segnalazioni di chi ha avuto modo di installare il pacchetto software via OTA, si tratta di un aggiornamento il cui peso dovrebbe superare la soglia dei 4 GB. Tutto in linea coi medesimi pacchetti software ottimizzati su EMUI 9.1 che abbiamo imparato a conoscere in questi mesi con gli altri smartphone Huawei e Honor che hanno avuto modo di fare questo step. Insomma, non aspettiamoci sorprese sotto questo punto di vista.

Cosa contiene l’aggiornamento con EMUI 9.1 per Huawei P10 Vodafone

Il changelog non presenta sorprese, spaziando tra GPU Turbo 3.0, passando per gli Highlights reels, oltre alla funzione di sistema EROFS, con cui toccheremo con mano una maggiore velocità dello stesso Huawei P10 Vodafone in diversi contesti di utilizzo. Insomma, un valore aggiunto non indifferente quello che porta con sé l’aggiornamento con EMUI 9.1, al punto che tutti stanno procedendo velocemente con il download del pacchetto software.

Del resto, gli ultimi feedback non hanno fatto emergere particolari problemi per quanto riguarda la durata della batteria. Insomma, ad oggi non ci sono controindicazioni che potrebbero indurci a non installare velocemente l’aggiornamento EMUI 9.1 su Huawei P10 Vodafone. Che ne pensate? Vi è già arrivata la notifica? Fateci sapere con un commento qui di seguito, così da comprendere quanto sia diffuso il pacchetto software in Italia oggi 13 settembre.

Commenti (1):
Geppo 312

Ok Huawei è una buona marca e allora perché smettere gli aggiornamenti per i P9 plus.
Se si comporta così che dopo 3 anni dall’uscita del prodotto preferisco un’altro brand

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.