Arriva l’album dei concerti di Vasco Rossi a San Siro, ufficiale la data d’uscita del singolo

L'album dei concerti a San Siro di Vasco Rossi arriva con il nuovo singolo che ha già definito come la sua ultima canzone

1
CONDIVISIONI

A qualche mese dalla conclusione dei live, è annunciato l’album dei concerti di Vasco Rossi a San Siro. Il rocker di Zocca sta festeggiando gli ottimi risultati in termini di SIAE e ha quindi colto l’occasione per rendere nota la novità discografica che lo riguarda.

Ancora da scoprire la data in cui deciderà di rilasciare la sua prossima prova discografica, mentre è certa la data di arrivo in radio del nuovo singolo, segnata per il 28 ottobre, così com’è stato anticipato dalla Gazzetta di Modena.

Secondo quanto riportano le numerose indiscrezioni emerse, dovrebbe trattarsi del brano Se Ti Dovessi Dire, già approdato in rete nel 2014 insieme ad altri brani poi pubblicati da Vasco successivamente.

Si apre quindi una nuova stagione per il rocker di Zocca che presto annuncerà le date e le città scelte per il tour 2020 che cambia aspetto, con l’approdo nei festival rock come non era ancora capitato.

Il suo ultimo singolo risale al novembre 2018, quando ha rilasciato La Verità. Il brano ha fatto parte della scaletta del tour che ha condotto tra Milano e Cagliari e che presto sarà riversata in un album di prossimo rilascio.

A stretto giro di giorni, il 20 settembre, sarà anche rilasciato il cofanetto celebrativo per i 40 anni di Non Siamo Mica Gli Americani, che sarà immesso sul mercato in diverse versioni tra cui quella in LP originale ma rimasterizzato. L’anniversario dell’iconico album di Vasco è già stato festeggiato in aprile, ma per il cofanetto c’è stato da attendere qualche mese.

Sembra invece un sogno irrealizzabile quello di un nuovo album di inediti, di cui Vasco Rossi ha escluso la pubblicazione, mentre è appena tornato in radio come autore attraverso il brano Io Sono Bella, che ha scritto per Emma Marrone. Il singolo, rilasciato il 6 settembre scorso, è la più alta nuova entrata della settimana.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.