Al gran completo le specifiche dei OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro: primissime indiscrezioni

Dal niente al tutto: i OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro si presentano in grande stile

4
CONDIVISIONI

Il portale ‘compareraja.in‘ ci ha fornito in anteprima molte delle specifiche tecniche di OnePlus 7T e OnePlus 7T Pro, i due prossimi top di gamma della nota azienda cinese. Tenete presente che si tratta ancora di indiscrezioni, anche se la fonte è autorevole ed i dettagli forniti ci sono sembrati comunque plausibili (qualcuno di più, qualcuno di meno, ma pur sempre vicini a quella che dovrebbe essere la realtà dei fatti). Partiamo dal modello base, avente ipoteticamente un display Fluid AMOLED da 6.55 pollici con risoluzione FullHD+ (2400 x 1080 pixel a 402 ppi) a 90 Hz e HDR 10+. Il processore di riferimento sarà lo Snapdragon 855+, supportato dalla scheda grafica Adreno 640 e 8GB di RAM. I tagli di memoria saranno due, il primo da 128 ed il secondo da 256GB.

Potrebbe essere tripla la fotocamera principale del OnePlus 7T, con un sensore primario da 48MP (apertura f/1.6) con stabilizzatore ottico ed elettronico di immagine, un teleobiettivo 2x da 12MP (apertura f/2.2) ed un grandangolare da 16MP (apertura f/2.2) da 120°. La fotocamera frontale avrà un sensore da 16MP (apertura f/2.0) con stabilizzatore elettronico di immagine. La batteria? L’amperaggio pare essere stato fissato a 3800mAh con supporto alla WARP Charge 30T (di circa il 20% più veloce rispetto a quella del OnePlus 7 Pro). Il software di riferimento sarà Android 10 con OxygenOS. Non mancherà il lettore di impronte digitali sotto lo schermo, la modalità notte, una nuova macro per le foto ravvicinate e lo slow-motion a 960 fps a 720p.

Quanto al OnePlus 7T Pro, il device monterà uno schermo Fluid AMOLED a 90 Hz e HDR 10+ da 6.65 pollici con risoluzione QHD+ (3100 x 1440 pixel a 516 ppi). Il processore resta lo Snapdragon 855+, con scheda grafica Adreno 640 e 8GB di RAM. Lo storage dovrebbe presentare un unico taglio da 256GB. La fotocamera posteriore, sempre tripla, includerà un sensore primario da 48MP (apertura f/1.6) con OIS e EIS, un teleobiettivo 3x da 8MP (apertura f/2.4) ed un grandangolare da 16MP (apertura f/2.2) da 120°. La fotocamera frontale, singola, disporrà di un sensore da 16MP (apertura f/2.0) con EIS.

La batteria arriverà a quota 4085mAh con supporto alla WARP Charge 30T. Incluso il lettore di impronte digitali sotto lo schermo e tutti gli altri extra di cui vi abbiamo parlato sopra relativamente al OnePlus 7T. Si tratta di due modelli che differiscono tra loro solo per pochi fattori: il display (con maggiore risoluzione sul OnePlus 7T Pro), la batteria (più grande sul modello premium) il teleobiettivo posteriore e lo storage interno. Secondo la fonte, il prossimo top di gamma dovrebbe essere presentato il 10 ottobre, per poi essere immesso sul mercato a partire dal giorno 15 dello stesso mese (in tal caso mancherebbe meno di 30 giorni alla presentazione ufficiale). Non chiedeteci informazioni sui prezzi di vendita, che ancora non si conoscono (immaginiamo non si tratterà di cifre che si discosteranno troppo da quelle degli attuali OnePlus 7 e OnePlus 7 Pro, che ricordiamo essere di 559 e 609 euro, rispettivamente per il modello con 6GB di RAM e 128GB di storage e 8GB di RAM e 256GB di memoria interna). Saranno così modici anche questa volta?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.