Classifica AnTuTu di agosto 2019: gli smartphone che hanno sbaragliato

L'ASUS ZenFone 6 2019 ha conquistato tutti nella classifica AnTuTu di agosto 2019

La classifica AnTuTu di agosto 2019 ha visto tanti stravolgimenti di fronte, anche grazie all’introduzione del processore Snapdragon 855+, che ha contribuito in maniera decisiva a cambiare le carte in tavola. La sorpresa vera è stato il secondo posto che è riuscito ad agguantare l’ASUS ZenFone 6 2019, dall’alto dei suoi 376671 punti, preceduto solo dal ROG Phone 2, a quota 396813 punti. Terzo il OnePlus 7 Pro (372534) e dallo Xiaomi Mi 9 (371108). Quinto il Redmi K20 Pro (370398), seguito dal OnePlus 7 (370111) e dal Samsung Galaxy Note 10 Plus SDM855 (369362). Ottavo, nono e decimo lo Xiaomi Mi 9T Pro (364735), il Mi BlackShark 2 (362652) ed il Samsung Galaxy Note 10 Plus 5G 9825 (348840).

Precisiamo che la classifica AnTuTu di agosto 2019, esattamente come avvenuto per tutti i mesi precedenti, prende in considerazione soltanto i dispositivi su cui sono stati condotti almeno mille test nell’intervallo temporale compreso tra il 1 ed il 31 del mese scorso. Il punteggio fatto registrare da ciascun dispositivo incarna la media dei test effettuati, e non certamente il risultato più elevato ottenuto. Come vi dicevamo, ha molto sorpreso l’ASUS ZenFone 6 2019, che ha addirittura agguantato la seconda posizione della classifica AnTuTu di agosto 2019, contrariamente a quanto in molti si sarebbero aspettati di vedere.

Il top di gamma taiwanese, a gran sorpresa, è riuscito a fare meglio anche del OnePlus 7 Pro, un altro flagship degno di nota, e che in tanti hanno preferito ai marchi più blasonati. Restiamo in attesa di potervi fornire i risultati della classifica AnTuTu di settembre 2019, che dovrebbe essere consegnata a distanza di circa un mese da oggi. Nel frattempo, se vi va, condividete con noi le vostre impressioni sui risultati del mese scorso, che stanno facendo molto discutere in questi giorni post-pubblicazione. Vi aspettavate per caso posizioni differenti? Fatecelo sapere attraverso il box dei commenti in basso.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.