A nudo il Huawei Mate 30 Pro: specifiche complete, prezzo e foto reale

@RODENT950 diffonde tutta la scheda tecnica del Huawei Mate 30 Pro, il prossimo top di gamma cinese

39
CONDIVISIONI

Il 19 settembre sarà la giornata di presentazione del Huawei Mate 30 Pro, oltre che del fratello più piccolo Mate 30: di quest’ultimo modello, il più performante della serie, conosciamo praticamente tutta la scheda tecnica (l’ha diffusa il noto leaker @RODENT950 su Twitter, ed è in grossa parte coincidente con tutte le precedenti indiscrezioni fin qui trapelate), che siamo felici di illustrarvi a seguire, nel dettaglio che stiamo per riportarvi. Partiamo dallo schermo Waterfall AMOLED da 6.6 – 6.8 pollici con risoluzione FullHD+ da 2400 x 1176 pixel, proseguendo con il processore Kirin 990 5G (CPU octa-core da 2.86GHz e GPU Mali-G76 MP16 e tripla NPU).

I GB di RAM sono 8, e 512GB di memoria interna. La fotocamera del Huawei Mate 30 Pro è quadrupla: sensore principale RYYB Sony IMX600 da 40MP (stabilizzazione ottica di immagine ed apertura f/1.6), sensore grandangolare da 40MP (18 mm), teleobiettivo da 8MP con zoom 3X e ToF per la raccolta dei dati relativi alla profondità di campo e per gli effetti AR/VR. La fotocamera frontale è così suddivisa: sensore da 32MP, ultra-grandangolare (di cui al momento non si conoscono i dettagli tecnici) e ToF per il riconoscimento facciale. Non mancherà il lettore di impronte digitali sotto il display. Si continua con il Huawei FaceID 2.0 (riconoscimento 3D), con misurazione del battico cardiaco e del ritmo respiratorio. La batteria del Huawei Mate 30 Pro conta 4500mAh, e supporta la ricarica rapida SuperCharge a 40 W (cablata) e la Super Wireless Charge a 27 W (supporto fino a 30 W).

Il sistema operativo di riferimento? Naturalmente Android 10 con EMUI 10, ma purtroppo al netto dei servizi Google (che potrete comunque installare manualmente). Presente il tasto fisico di accensione, ed una touch-bar per la regolazione del volume. Tra le altre caratteristiche la Nano SIM/Nano SD dual slot. Tutte queste informazioni sono avvincenti, ma avreste preferito assaporare più da vicino un assaggio del Huawei Mate 30 Pro? Proprio vicino, vicino non possiamo ancora andare, non essendo stato il dispositivo neanche presentato (manca una settimana esatta all’evento che verrà ospitato nella città di Monaco). In ogni caso, come riportato da ‘Huawei Central‘, su Weibo è comparsa la foto di un’eventuale variante di prova del top di gamma cinese, con notch waterfall ed una spessa custodia protettiva ad oscurarne gran parte del design (che dovrà restare un mistero fino al giorno del lancio, almeno questa è la speranza del produttore cinese, in parte già disattesa come spesso accade quando si è vicini alla presentazione).

Da apprezzare la curva laterale del display, così come i tre obiettivi visibili all’interno del notch. Si può anche visualizzare la barra di ricerca di Google ed una barra di navigazione stock in basso. Quanto potrebbe arrivare a costare il Huawei Mate 30 Pro? Il discorso è un po’ delicato, ma possiamo pur sempre provare a fare qualche ipotesi, che naturalmente avrà bisogno di essere poi confermata in sede di presentazione. Il modello base con 8GB di RAM e 128GB di memoria interna dovrebbe avere un prezzo di partenza di 1099 euro (la variante 5G costerà di certo di più, anche se speriamo non troppo).

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.