Col ritorno di Ziva in NCIS 17 arriva la reunion con Tony DiNozzo? Parla Cote De Pablo

La rediviva Ziva in NCIS 17 porterà con sé un cameo di DiNozzo? Cote De Pablo ne parla nella prima intervista sul ritorno in tv

108
CONDIVISIONI

L’hanno pensato un po’ tutti gli spettatori storici della serie: il ritorno di Ziva in NCIS 17 è il preludio ad una reunion con Tony DiNozzo? Se torna la De Pablo con un personaggio che era stato dato per morto, d’altronde, perché non potrebbe apparire come guest star anche Michael Weatherly, visto che il suo personaggio è vivo e vegeto nell’universo dell’NCIS?

Nella prima intervista rilasciata da quando è tornata in tv con il finale della sedicesima stagione, Cote De Pablo fornisce qualche anticipazione sul suo personaggio e risponde alla domanda sull’eventuale reunion di Ziva con Tony e la loro figlioletta Tali.

In una doppia intervista rilasciata a TvGuide Magazine insieme alla co-star Mark Harmon, lo storico interprete di Gibbs, l’attrice spiega che ritroveremo i loro personaggi in fuga da una minaccia reale, una donna di nome Sahar (Mouzam Makkar), che insegue entrambi per ucciderli.

Secondo la De Pablo, la drammatizzazione della situazione si è resa necessaria perché il ritorno di Ziva in NCIS 17 (dopo l’apparente morte in Israele comunicata al pubblico nel 2016) risultasse credibile e forte dal punto di vista narrativo.

Siamo molto in pericolo. L’unico modo per giustificare la possibile rottura della copertura e mettere a repentaglio se stessa e le persone dell’NCIS era rendere la minaccia assolutamente reale. Ha perso suo padre, quindi si sente responsabile della sua figura paterna, Gibbs, e deve salvarlo. Sta anche cercando di mantenere sua figlia al riparo e al sicuro dalle persone che stanno cercando di arrivare a Gibbs e a lei.

Inevitabile la curiosità su una potenziale reunion tra Ziva e Tony DiNozzo, padre di sua figlia che ha scoperto dell’esistenza della bambina solo dopo la presunta morte della donna: Michael Weatherly al momento è il protagonista di Bull, un altro procedural di CBS, giunto alla quarta stagione e questo sembra essere l’ostacolo maggiore ad una reunion “Tiva”, ma la De Pablo chiosa con un “to be continued” che lascia aperto qualche spiraglio in merito.

Sta girando un procedural. Non credo che Ziva e Tony si siano visti o abbiano comunicato in questo periodo. Tali gli è stata consegnata e questa è stata la fine. Non chiedetemi altro, puntini, puntini, puntini… continua!

La loro fuga dal pericolo imminente renderà Ziva e Gibbs complici ma anche molto nervosi nel primo episodio di NCIS 17, visto che avranno idee molto diverse su come perseguire la salvezza.

Saremo in contrasto praticamente per l’intero episodio. Ziva è abituata a lavorare da sola e all’improvviso sta cercando di dire a Gibbs cosa fare. Non si vedono da molto tempo e devono ritrovare la fiducia.

Ziva apparirà anche nel secondo episodio di NCIS 17, in cui ci sarà più interazione con gli altri membri della squadra, spiega la De Pablo, principalmente con l’agente speciale McGee e l’ex medico legale Ducky. L’attrice è attesa anche in altri episodi nel corso della stagione, sempre in qualità di guest star.

Commenti (7):
Castello

Ne sono entusiasta! Speriamo che mamma rai lo pubblicizzi come si deve e gli dia una prima serata di martedì o mercoledì!💓💓💓

Eskere

Eh aggiungo che farebbe piacere sia a me che mi è piaciuto un sacco perché è un mio fan, che mi piace molto incontrarlo in Sicilia, ma soprattutto rivederlo di nuovo in questa stagione di NCIS.

Eskere

Per me sarebbe bello se oltre a Ziva, ritorna anche Tony, perché è molto più forte per quel episodio, se c’è il ritorno di Tony sarebbe molto bello e magari anche che ritornasse nel volto del capo del NCIS con Gibbs, per scoprire anche la verità.

Paola Rosina

Che meraviglia il ritorno di Ziva. Speriamo in qualche altra gradita sorpresa. Grazie mille 👏👏👏

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.