Niente più mese gratuito di DAZN dal 6 ottobre: la decisione è presa

Dal 6 ottobre eliminata la possibilità di attivare il mese di prova gratutio di DAZN

7
CONDIVISIONI

Avete presente il primo mese gratuito di DAZN? Potete dimenticarlo dal 6 ottobre, giorno a partire dal quale non sarà più disponibile (il che significa che, in caso di abbonamento, dovrete prendere a pagarlo da subito). Come si legge dal sito ufficiale, sotto al tasto ‘Comincia il tuo mese gratis‘ si scorge una dicitura di avviso piuttosto visibile: “Il primo mese gratis è un’offerta promozionale valida sino al 06/10/2019 soggetta alla sottoscrizione di un abbonamento DAZN”.

L’iniziativa è durata anche troppo: nella prima fase, la società avrà guardato più al numero di abbonati (anche se non adempienti al pagamento per l’adesione alla prova gratuita) che agli introiti veri e propri, allo scopo di farsi conoscere ed affermarsi a certi livelli. Le cose sono cambiate per l’inaugurazione di DAZN1, il nuovo canale disponibile al canale 209 del telecomando Sky (per gli abbonati alla pay per view di Murdoch) e per l’inclusione nell’offerta dei canali Eurosport.

Saranno tanti a dispiacersi della cessazione del periodo di prova gratuita di DAZN, ritrovandosi improvvisamente costretti ad acquistare due abbonamenti diversi (sempre che il proprio abbonamento con Sky non sia meno vecchio di tre anni, e non si abbiano attivati contemporaneamente i pacchetti Calcio e Sport: in quel caso, e solo in quel caso, la visione di DAZN ve la offrirà Sky) per poter seguire tutta la Serie A (vi ricordiamo che 3 delle 10 partite previste per ogni turno di campionato sono trasmesse in esclusiva proprio dalla piattaforma streaming di Perform Group).

Ormai c’è poco da fare: bisogna fare i conti con la dura realtà, ed accettare il fatto che, dal 6 ottobre in poi, occorrerà pagare DAZN fin dal primo giorno di sottoscrizione, senza alcun mese di prova gratuito (anche perché, a dire la verità, il servizio è pure migliorato parecchio rispetto ad un anno fa, quand’era ancora tormentato da blocchi e rallentamenti nel buffering).

Per restare sempre aggiornato, aggiungi ai tuoi contatti su smartphone il numero 3770203990 e invia un messaggio WhatsApp con testo “NEWS”. Il servizio è completamente gratuito! In qualsiasi momento sarà possibile disdirlo inviando un messaggio con testo “STOP NEWS” allo stesso numero.
Commenti (2):
Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.