Jason Momoa dopo Il Trono di Spade diventa un guerriero cieco nella serie See di Apple TV+ (video)

Jason Momoa resta nel genere fantasy e, dopo Il Trono di Spade, è il protagonista della serie distopica See per Apple TV+: tutti i dettagli

56
CONDIVISIONI

Jason Momoa, dopo il successo al cinema con Aquaman, continua a prediligere il piccolo schermo. Da Il Trono di Spade, che gli ha dato la popolarità grazie al ruolo di Khal Drogo, e la serie Netflix Frontiera, l’attore sarà protagonista di See, drama in arrivo su Apple TV+, il servizio streaming lanciato dal colosso nei mesi scorsi.

La serie è ambientata in un lontano futuro. Dopo che un virus letale ha decimato l’umanità, i sopravvissuti hanno perso la vista. Jason Momoa stars ricopre il ruolo di Baba Voss, il padre di due gemelli nati secoli dopo. Stavolta però è diverso, poiché i neonati hanno l’abilità di vedere. Con l’aiuto di un leader spirituale, Paris (interpretata dalla candidata all’Oscar, Alfre Woodard), Baba Voss deve proteggere la sua tribù contro un potente ma disperata regina che vuole distruggere i gemelli per un motivo ancora ignoto.

Apple TV+ ha rilasciato un primissimo trailer di See che offre un assaggio alla serie distopica, concentrandosi sulla battaglia di Baba Voss per proteggere la sua gente dall’imminente nemico.

See non è ovviamente la sola serie lanciata da Apple TV+. Il servizio di streaming in precedenza ha divulgato i trailer di tre show: The Morning Show, dramma con Jennifer Aniston, Steve Carell e Reese Witherspoon; For All Mankind, serie che immagina in modo del tutto nuovo la corsa verso lo spazio tra i paesi; e Dickinson, una commedia/storia di formazione con protagonista Hailee Steinfeld nei panni di una giovane Emily Dickinson.

Scritto da Steven Knight (creatore di Peaky Blinders) e diretto da Francis Lawrence (Hunger Games, Red Sparrow), entrambi anche produttori esecutivi, See arriverà su Apple TV+ il 1° novembre, lo stesso giorno in cui il servizio verrà lanciato in più di 100 paesi. Non è ancora chiaro se sarà disponibile anche in Italia. Ecco il trailer della serie in lingua originale:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.