The Flash 6 inizierà 10 secondi dopo il finale della quinta stagione: cosa ne sarà di Cisco?

La morte di Nora ha chiuso la quinta stagione e aprirà The Flash 6, dove andrà a finire questa stagione?

Martedì 8 ottobre prenderà il via The Flash 6 e sarà a quel punto che ci ritroveremo 10 secondi dopo il terribile e drammatico finale della quinta stagione. Nora West-Allen è morta tra le braccia di mamma Iris e papà Barry ma tutto quel dolore tornerà ancora protagonista della serie, almeno secondo le ultime novità.

The Flash 6 riprenderà da quel momento ovvero quando l’esistenza di Nora è stata cancellata dalla creazione di un’altra sequenza temporale e la straziante perdita avrà ripercussioni su Barry e la sua famiglia.

La stessa Candice Patton ha rivelato che la Stagione 6 riprende 10 secondi dopo la fine della Stagione 5 “quindi Barry e Iris stanno ancora affrontando la perdita di Nora, che è qualcosa di molto crudo e ancora fresco, saranno alle prese con come affrontare la perdita di Nora in modo che possano avanzare in modo sano e affrontare l’imminente crisi sulle terre infinite“.

La crisi arriverà cinque anni prima del previsto e questo capovolge tutto per Barry e il suo team che adesso dovrà reagire a qualcosa di importante e sconvolgente. Tra tutti sicuramente spicca Cisco Ramon chiamato ad affrontare tutto questo dopo la sua importante decisione riguardo alla cura, come farà a tenere testa ad Anti-Monitor rimanendo al fianco degli amici proprio quando uno di loro, Oliver, sembra andare verso il sacrificio finale per tutti loro?

Riguardo a The Flash 6, lo stesso Carlos Valdes ha commentato:

“In questa stagione, il nostro spettacolo sta diventando un po’ più reale, come se stesse crescendo un po’ insieme ai suoi fan e penso che con quella maturità arrivano alcuni retroscena più difficili e personaggi difficili.  Quindi questa è stata sicuramente la sfida più recente ovvero ‘Come posso onorare quella realtà, quella maturità e profondità, assicurandomi anche che non abbassi un po’ l’energia. In modo che sia ancora eccitante, divertente e pieno di cuore e tutto ciò che rende lo spettacolo così popolare e amato”

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.