Dura la vita coi nuovi costi TIM da oggi 9 settembre: quanto si paga per cambiare anagrafica

Nuovo costo ufficializzato dalla compagnia telefonica a partire da questo lunedì in Italia

15
CONDIVISIONI

A partire da oggi 9 settembre gli utenti TIM che intendono procedere con il cambio dell’anagrafica per determinati profili, dovranno per forza di cose sostenere un costo che fino a questo momento non era previsto. Dopo aver preso in esame le ultimissime rimodulazioni Vodafone che stanno entrando in gioco proprio in queste ore, come avrete notato dall’approfondimento appena portato alla vostra attenzione, bisogna dedicare una partentesi anche all’altro grande operatore italiano. Fermo restando che si tratti di un contesto molto più “particolare”.

Nel dettaglio, da questo lunedì gli utenti TIM dovranno tener conto che, in caso di subentro, si dovrà affrontare un esborso di 15 euro. Mi riferisco alla specifica circostanza in cui si intenda procedere con la richiesta di subentro della linea mobile, che a volte si utilizza per trasferire la titolarità di un contratto o più semplicemente di un numero ricaricabile ad un’altra persona. Le motivazioni che possono portare ad una scelta simile sono molteplici, ma la pratica non è così in disuso come si potrebbe immaginare.

Va detto che questo nuovo costo, come è stato riportato anche da Mondomobileweb, non si debba considerare valido anche per i piani in abbonamento. Per portare a termine l’operazione si dovranno poi soddisfare specifici requisiti: in primo luogo, si dovrà inviare una comunicazione al servizio clienti di TIM, puntando sulla solita raccomandata A/R, alla quale dovremo anche associare una dichiarazione di consenso al subentro da parte del subentrato.

In seconda istanza, vi dovrete recare presso uno store con il documento d’identità, oltre a quello del subentrante, al quale spetterà poi il costo di 15 euro riportato in precedenza. Il pagamento dovrà essere effettuato in loco al momento della consegna dei documenti. Insomma, se siete propensi ad un movimento di questo tipo, fate molta attenzione alle nuove disposizioni di TIM a partire da oggi 9 settembre.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.