Arriva il videoclip di Io Sono Bella di Emma: il nuovo singolo è già virale tra le fan

Ufficiale il videoclip di Io Sono Bella di Emma, nuovo singolo che già spopola tra le fan

1
CONDIVISIONI

Il videoclip di Io Sono Bella di Emma è finalmente ufficiale. L’artista salentina è appena tornata in radio con il singolo scritto per lei da Vasco Rossi con Gaetano Curreri, Gerardo Pulli e Piero Romitelli, mentre tra le fan è già effetto virale.

Com’era stato annunciato, il video è stato pubblicato a qualche giorno dall’approdo in radio di Io Sono Bella, brano che contiene l’essenza di Vasco Rossi ma è anche particolarmente azzeccato per l’airplay radiofonico.

Le immagini del video restituiscono il messaggio che gli autori ma anche Emma ha voluto veicolare nel nuovo singolo, con il quale anticipa l’album che sarà rilasciato nel 2020 per i primi 10 anni di carriera.

La Emma di Io Sono Bella è una donna che ha imparato a godere della propria libertà e rispettare se stessa, condizione che sembra essere stata recepita dalle fan che hanno già iniziato a postare le loro testimonianze video dopo il rilascio del singolo.

L’annuncio della collaborazione con Vasco non è arrivata a sorpresa, dato che i due artisti si erano già ritrovati per un selfie che aveva insospettito i fan. Il singolo è stato però reso ufficiale solo all’inizio di agosto, quando Emma ha rivelato di essere pronta a tornare in radio con qualcosa di completamente nuovo e con una collaborazione di spicco.

Io Sono Bella è anche il primo assaggio di quello che sarà l’album di Emma, da rilasciare nel 2020 e per i primi 10 anni di carriera dell’artista che ancora non rivelato quali siano le sue intenzioni per i festeggiamenti per il decennale.

Il singolo arriva a qualche mese dalla nuova edizione di Essere Qui, nel quale è compreso anche il singolo Mondiale, rilasciato il 2 novembre prima della pubblicazione di Essere Qui Boom Edition. La nuova resa è stata anche portata in tour nei palasport fino al mese di marzo, con i concerti che ha concluso al Palazzo Dello Sport di Roma.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.