NCIS 16 e FBI in coppia su Rai2 al sabato dal 7 settembre: le anticipazioni dei nuovi episodi

NCIS 16 e FBI tornano in coppia su Rai2 al sabato proprio da oggi, 7 settembre

7
CONDIVISIONI

Traslocano al sabato sera NCIS 16 e FBI che da questa sera riprenderanno la loro corsa verso il gran finale. Come ogni anno, Rai2 ha deciso di cominciare la propria stagione televisiva proprio da dove l’aveva interrotta in vista della pausa estiva e così il pubblico si ritroverà davanti un’altra serata ad alta tensione con i crime e i problemi delle due serie a cominciare proprio da NCIS e dai suoi nuovi episodi della seconda metà di stagione.

Per il pubblico di Rai2 è arrivato il momento di godersi le gesta di Gibbs (Mark Harmon) e di tutti gli altri componenti della squadra a cominciare proprio dall’episodio numero 13 dal titolo “La regola dieci“ dopo una prima parte di stagione in cui i fan hanno fatto i conti con l’assenza di Pauley Perrette, storica protagonista nei panni di Abby.

Nell’episodio in onda dalle 21.20 circa di oggi, 7 settembre, proprio su Rai2, una ragazza terrorizzata si nasconde all’interno della base ma finendo presto per essere trovata dalla squadra. Bishop e gli altri inizieranno a “fantasticare” sulla sua identità almeno fino a che il DNA rivelerà che si tratta della figlia di un ex Marines scomparso dieci anni fa, Morgan Burke. Bishop e Torres, tra le varie questioni amorose, inizieranno a mettere insieme vecchi indizi su di lui mentre Gibbs viene tenuti all’oscuro di alcuni dettagli dell’indagine, quali?

A seguire, intorno alle 22.00, l’appuntamento è con la prima stagione di FBI. Anche per la nuova serie firmata da Dick Wolf, papà dell’universo Chicago, è previsto un singolo episodio ovvero il numero 13 dal titolo “Una famiglia” in cui Maggie e Omar sono alle prese con una coppia di ladri responsabile di violente rapine, in una delle quali perde la vita un agente di Polizia fuori servizio. Le indagini hanno inizio ma dove porteranno?

Ecco il promo italiano dell’episodio di FBI:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.