Notte d’amore in Bitter Sweet per Nazli e Ferit ad un passo dal finale: ecco come finirà la serie turca

Il gran finale di Bitter Sweet si avvicina, ma cosa succederà negli ultimi episodi?

196
CONDIVISIONI

Bitter Sweet si avvia verso il finale che, lo ricordiamo, andrà in scena il prossimo 13 settembre su Canale5 con un doppio episodio nel pomeriggio e non in prime time come si era vociferato nei giorni scorsi.

Ferit e Nazli si avviano verso il finale ma proprio adesso che sono molto vicini, i colpi di scena non mancheranno per via degli ultimi attacchi di Hakan usando Pelin e la stessa mamma dell’imprenditore, la signora Leman. Le cose si complicano mentre l’imbuto si stringe e prima di tornare alla vita di tutti i giorni, Nazli e Ferit si regaleranno un momento unico (e raro in queste serie turche) ovvero una dichiarazione d’amore e una lunga notte di passione.

Chi ha seguito Bitter Sweet in questi giorni sa bene che Ferit e Nazli sono per i boschi a cercare funghi ma oggi capiranno di essersi persi con tutto quello che questo significa. La coppia troverà uno chalet per ripararsi per la notte e sarà lì che affronteranno i loro problemi ammettendo i loro sentimenti. Una notte d’amore siglerà questo momento ma al ritorno a casa i problemi saranno dietro l’angolo.

ATTENZIONE SPOILER!

Hakan userà Asuman per minacciare Nazli e tenerla lontana da Ferit e lo stesso farà con la signora Leman per tornare in azienda e ottenere il risarcimento e la vendetta per quello che è successo in passato: il padre dell’imprenditore ha ucciso quello del suo rivale. Il villain della serie riuscirà a separare i due provando la strada del divorzio ma il destino giocherà ancora contro di lui spingendo Nazli ad agire e non lasciarsi trascinare dagli eventi.

Il gran finale di Bitter Sweet regalerà il lieto fine alla coppia che non solo rimarrà insieme ma scoprirà che presto avrà un bambino, un figlio tutto loro e un fratellino per Bulut.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.