Dovremo attendere ancora per Android 10 su OnePlus 6 e 6T: aggiornamento più lento del previsto

Alcune indiscrezioni necessarie per mettere a fuoco la vicenda riguardante due smartphone Android amati in Italia

Sono ore particolarmente intense per quanto riguarda la distribuzione di Android 10, considerando il fatto che l’aggiornamento da oggi 4 settembre è realtà per alcuni smartphone, seppur in versione beta, con esclusione di OnePlus 6 e 6T. Come stanno realmente le cose per questi device? Effettivamente, dopo aver analizzato le principali caratteristiche del pacchetto software con un approfondimento questa mattina, tocca analizzare alcuni casi più specifici.

A tal proposito giunge in nostro soccorso il sito The Android Soul, che poso fa ha analizzato più da vicino il caso degli stessi OnePlus 6 e 6T, evidenziando come in tanti si aspettassero il medesimo trattamento ricevuto dai loro successori con l’avvio immediato della beta per Android 10 questo mercoledì. Così non è stato e le motivazioni potrebbero essere di facile lettura, dando per buona la versione dei fatti che è stata fornita dalla fonte in questione. Cerchiamo dunque di inquadrare al meglio la situazione, secondo quanto raccolto in giornata.

In particolare, il motivo per cui OnePlus non sia riuscito ad aggiornare OnePlus 6 e 6T ad Android 10 ancora pare sia figlio della necessità di preparare i dispositivi per l’upgrade con un altro aggiornamento Open Beta. Una sorta di patch che andrà ad anticipare la nuova versione del sistema operativo e che sarà ancora una volta impostata su Android Pie. Il che ci avrebbe anche un senso, se pensiamo al fatto che questi due dispositivi non abbiano ricevuto i firmware DP4 e DP5 basati su Android 10 che OnePlus 7/7 Pro avevano ottenuto in precedenza.

Insomma, occorre un firmware di preparazione utile per fare lo step più atteso ed importante per gli utenti, come avrete notato attraverso le indiscrezioni delle ultime ore. Riuscirà il produttore ad assicurare l’aggiornamento Android 10 per OnePlus 6 e 6T in tempistiche ritenute accettabili?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.