Almeno 19 vulnerabilità importanti risolte per i Samsung Galaxy con l’aggiornamento di settembre

Arriverà solo nelle prossime settimane, ma oggi 4 settembre possiamo già prendere in esame la nuova patch del produttore

20
CONDIVISIONI

La tradizione continua ed anche questo mese abbiamo in anteprima le novità previste per i Samsung Galaxy con il solito aggiornamento mensile. Ci sono device come il Galaxy S7 che solo in questi giorni hanno iniziato a toccare con mano il firmware di agosto, come avrete notato dal nostro articolo di qualche giorno fa, ma questo mercoledì è possibile soffermarsi sulle specifiche della patch di settembre. Fermo restando che il pacchetto software potrà essere declinato in modo differente per ciascun prodotto coinvolto.

Fatta questa doverosa premessa, è necessario analizzare tutte le informazioni annunciate oggi 4 settembre per il nuovissimo firmware dedicato ai Samsung Galaxy. Tramite il bollettino ufficiale, infatti, alcuni aspetti possiamo chiarirli ancor prima che scatti il rollout effettivo sui top di gamma del produttore coreano. Balza subito agli occhi, ad esempio, che ci sono almeno quattro vulnerabilità critiche risolte tramite l’upgrade in questione, alle quali ne dobbiamo aggiungere almeno 15 di una certa importanza.

Come sempre avviene in questi casi, la scelta del colosso asiatico è quella di non scendere in dettagli, ma è chiaro che upgrade simili, nel momento in cui arrivano a bordo dei Samsung Galaxy compatibili con apposita notifica per procedere via OTA con il download, devono essere installati nel più breve tempo possibile. Ricordate che alcuni smartphone potrebbero essere esclusi da questo discorso, in quanto finiti nel gruppo di quelli che ricevono aggiornamenti su base trimestrale. Vedere per credere proprio il caso del Samsung Galaxy S7.

A questo punto non possiamo fare altro che attendere le prime segnalazioni da parte degli utenti che nel corso delle prossime settimane cominceranno a ricevere le suddette notifiche per installare il nuovo aggiornamento di settembre a bordo del proprio Samsung Galaxy. Cosa vi aspettate dal produttore?

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.