Alcuni problemi Vodafono il 4 settembre: rete fissa sotto osservazione

Non sono da trascurare le anomalie in corso, lo stato del servizio attraverso Downdetector

6
CONDIVISIONI

Purtroppo anche oggi 4 settembre vanno segnalati alcuni problemi Vodafone sul territorio nazionale: dopo diversi disservizi prontamente riportati lo scorso 2 settembre, a distanza di sole 48 ore ci troviamo ad analizzare nuove anomalie in corso.

Mentre i problemi Vodafone di soli due giorni fa erano spalmati abbastanza equamente sia sulla linea fissa che sui servizi mobile in chiamata e connessione, i malfunzionamenti odierni sono da ricollegarsi maggiormente ai clienti domestici e semmai a quelli business che utilizzano i servizi in ufficio. Una definizione geografica del disservizio ancora non è possibile visto che, al momento, più regioni italiane da nord a sud sono interessate e senza particolari distinzioni.

Come al solito la curva dei reali problemi Vodafone in queste ore ci viene fornita dal servizio Downdetector. Come ben visibile nella pagina dedicata ai disservizi dello storico operatore Vodafone, le prime anomalie si sono verificate fin dalle prime ore della mattinata ed in particolare dalle ore 8 circa. Un primo picco di anomalie tuttavia è stato registrato solo intorno alle ore 11.

Al momento non sono disponibili dettagli e feedback del vettore in merito alla situazione corrente ma non mancheremo di riportarli se pervenuti alla nostra redazione o comunicati dai canali social ufficiali de brand.

Aggiornamento 11:30 – Verificando le richieste di assistenza pervenute al canale Twitter Vodafone, è possibile indicare come zone colpite dai malfunzionamenti odierni la Toscana ma anche la provincia di Verona. Ad ogni modo, altre zone della penisola non sono immuni dal disservizio che in ogni caso, sembra sempre essere relativo solo alla linea fissa.

Aggiornamento 11:45 – Continuano ad essere costanti anche se non in aumento le segnalazioni di problemi con il vettore. Le testimonianze continuano a riguardare la sola linea fissa e non quella relativa ai servizi mobili. La situazione continua a non essere stabile per il momento.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.