Di nuovo attuali i surriscaldamenti per Samsung Galaxy S7: patch agosto sotto osservazione

Spunti per analizzare bene il firmware di cui tanto si parla da alcuni giorni a questa parte

33
CONDIVISIONI

Sembrano nuovamente attuali i problemi di surriscaldamento per gli utenti che sono ancora in possesso di un Samsung Galaxy S7. In questa direzione vanno i feedback da parte di coloro che nel corso dell’ultima settimana hanno avuto modo di installare l’aggiornamento di agosto a bordo del dispositivo arrivato sul mercato nel 2016. Certo, ad oggi il discorso è circoscritto ai prodotti brandizzati Vodafone nel nostro Paese, e per avere un’idea più chiara di ciò che sta avvenendo dovremo attendere i prossimi giorni, ma i segnali non vanno in alcun modo sottovalutati.

A dirla tutta, la questione dei surriscaldamenti con Samsung Galaxy S7 e Galaxy S7 Edge era venuta fuori già durante il mese di giugno, come probabilmente ricorderete con l’articolo che abbiamo pubblicato a suo tempo. Con il trascorrere delle settimane sembrava che il problema fosse stato limitato dal lavoro dei tecnici, ma da alcuni giorni a questa parte il problema è stato nuovamente evidenziato da non pochi utenti che si ritrovano con il dispositivo brandizzato Vodafone.

Inutile dire che i prossimi giorni saranno decisivi per inquadrare al meglio la ragion d’essere del nuovo aggiornamento di agosto per il Samsung Galaxy S7, soprattutto nel momento in cui il pacchetto software sarà disponibile sui dispositivi no brand. Resta comunque un’anomalia che di tanto in tanto viene fuori e che, considerando anche l’età dello smartphone, deve essere affrontata in un modo o nell’altro dal produttore. Staremo a vedere come e quando.

Avete già testato il potenziale della patch di agosto sul vostro Samsung Galaxy S7? Notate qualche surriscaldamento di troppo in condizioni minime di stress? Fatecelo sapere con un commento qui di seguito, in modo da analizzare più approfonditamente punti di forza e di debolezza del firmware in questione.

Commenti (9):
francolino romano

ho la sim di “ho” e notato sicuramente un riscaldamento fuori dal normale del mio s7edge.il consumo e’ snche aumentato e non riesco ad arrivare al pomeriggio con la batteria.

francocino

ho notato sicuramente un riscaldamento fuori dal normale del mio s7edge.il consumo e’ snche aumentato e non riesco ad arrivare al pomeriggio con la batteria.

Lera

Beato te, il mio dagli ultimi aggiornamenti fatti (non agosto) la batteria senza usarlo un granché dalle 8 del mattino alle 14 è già al 20% e l’ho pure cambiata 8 mesi fa’, ricordo che nel 2016 appena uscito e acquistato mi durava 1giorno e mezzo.

Unlucky luke.

Il mio si surriscalda da sempre anche senza aver ancora installato l’aggiornamento di agosto. D’inverno si può usare come scalda mani.

Yale D

Solo i brandizzati Vodafone ‘sta ceppa… Telefono in riparazione da due settimane, S7 flat no brand Italia. Samsung sempre peggio

Daniele

Ho fatto questa mattina l’aggiornamento. Ho un brand 3. Non ho mai avuto nessun problema di surriscaldamento da giugno 2016 quando l’ho acquistato. Ho sempre sovrascritto e mai fatto un hard reset al mio telefono. Lo ricarico con samsung fast charge ed è acceso anche di notte. La mattina lo tolgo dalla ricarica alle 8, con tutto acceso e più di 194 app che girano. La batteria quando lo rimetto in carica da mezzanotte alle 2 ho dal 40% al 50 % e più. Ora vediamo con questo nuovo aggiornamento…

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.