Laura Pausini e Biagio Antonacci annunciano nuovi progetti dopo il tour negli stadi

Laura Pausini e Biagio Antonacci annunciano nuovi progetti dopo il tour congiunto negli stadi

329
CONDIVISIONI

Biagio Antonacci e Laura Pausini annunciano nuovi progetti. Contrariamente a quanto avevano dichiarato alla fine del tour, i due artisti starebbero preparando qualcosa di molto speciale per i fan, come hanno annunciato sui loro canali social.

Non è ancora certo quale sia il campo d’azione dei due colleghi e amici. Escluso l’album, che avevano già dichiarato di non aver intenzione di incidere, rimane ampio spazio per altri progetti congiunti che annunceranno a stretto giro di giorni.

Per Biagio Antonacci, si tratta di tornare a lavorare sul suo album di inediti nel quale sarà riversato anche il singolo In Questa Nostra Casa Nuova, che ha inciso in duetto per volere di Laura Pausini e lanciato come singolo prima del tour, oltre ai brani che vorrà inserire nella sua nuova prova su lunga distanza.

Laura Pausini ha invece annunciato una lunga pausa dalla musica per dedicarsi al lavoro ma anche alla famiglia, dalla quale è stata particolarmente lontana in questi anni di intenso lavoro, in Italia e in giro per il mondo.

Il progetto congiunto è di fatto partito con il rilascio del duetto Il Coraggio Di Andare, che Laura Pausini ha inserito nel secondo capitolo di Fatti Sentire, intitolato Fatti Sentire Ancora. Dopo l’annuncio delle date, i due artisti hanno rilasciato il singolo In Questa Nostra Casa Nuova.

La tournée è partita con la data di Bari, al San Nicola, ed è proseguita per tutto il mese di luglio fino al 1° agosto con la tappa all’Arena Fiera di Cagliari con la quale è tornata in Sardegna dopo molti anni d’assenza dall’Isola.

Si attendono quindi notizie da parte di Laura Pausini e Biagio Antonacci, che hanno appena annunciato di essere a lavoro per portare grandi novità da presentare ai fan. Non sarà un album ma neanche un DVD, che hanno già escluso dai progetti del post tour.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.