Il peso inganna con l’aggiornamento di agosto per Huawei P20 e P20 Pro: focus sulla B328

Cerchiamo di analizzare insieme cosa ci sia dietro la patch di cui tanto si parla in queste ore

15
CONDIVISIONI

Stanno arrivando alcune segnalazioni anche dagli utenti che hanno deciso di acquistare un Huawei P20 o un P20 Pro, oggi 2 settembre, a proposito delle tanto attese patch di agosto. Si tratta di un doppio upgrade legato alla sigla B328, con cui potremo toccare con mano un firmware molto pesante. Discorso diverso, almeno all’apparenza, rispetto a quanto abbiamo notato con Huawei P20 Lite e Mate 20 Lite tramite l’approfondimento portato alla vostra attenzione questa mattina. Importante, dunque, analizzare bene cosa stia avvenendo.

Come ci riporta Huawei Blog, infatti, l’aggiornamento di agosto per Huawei P20 e P20 Pro ha un peso di oltre 4 GB. Tuttavia, pare che l’apparenza inganni. Stando al changelog emerso fino al momento della pubblicazione del nostro articolo, infatti, la patch B328 non dovrebbe fare altro che assicurarci migliori standard in termini di sicurezza e sul fronte delle prestazioni generali. Anche se a medio termine non sono mai da escludere “a prescindere” dei colpi di scena.

Insomma, un segnale interessante quello che ci arriva dal produttore cinese, con rollout in Italia che con ogni probabilità scatterà entro pochissimi giorni. Sicuramente in settimana, in attesa di toccare con mano un upgrade che va analizzato con grande attenzione. Anche perché dovrebbe trattarsi del primo vero aggiornamento in grado di stabilizzare i vari Huawei P20 e P20 Pro dopo l’arrivo sul mercato di EMUI 9.1.

Fate molta attenzione nei prossimi giorni, dunque, osservando attentamente quale sarà il reale impatto di una patch di oltre 4 GB per i vostri Huawei P20 e P20 Pro. Nel caso in cui doveste notare delle anomalie, fatecelo sapere con un commento a fine articolo, in modo da poter analizzare meglio la natura di un aggiornamento tutto da scoprire per i due top di gamma lanciati sul mercato nel 2018.

Commenti (2):
Casper

Anche il mio P20 pro ha la batteria che si scarica più rapidamente.
Inoltre, quando ricevo SMS (da qualsiasi operatore) mi viene addebitato il costo dell’sms.
Già sentito Vodafone che però non è riuscita a risolvere il problema perché con l’ultimo aggiornamento non si sa in quale impostazione si debba andare per eliminare la generazione di costi…
Spero non venga fuori altro di negativo!! Altrimenti non consiglierò a nessuno di acquistare i hwawei!

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.