Migliora la fotocamera per Huawei P30 Lite a settembre: occhio alla patch B241 per i dual SIM

Ci sono alcune informazioni preliminari disponibili per un device che non riceveva patch da tempo

6
CONDIVISIONI

Stanno arrivando le prime segnalazioni anche in Italia da parte di coloro che si sono portati a casa un Huawei P30 Lite dual SIM in questi mesi. Di recente, sulle nostre pagine, abbiamo trattato le due varianti dello smartphone Android solo dal punto di vista commerciale, come potrete notare dal nostro ultimo punto della situazione in ordine di tempo, ma a quanto pare il produttore cinese non vuole trascurare il suo sviluppo software. Proviamo pertanto a comprendere cosa cambierà per il modello in questione nelle prossime settimane.

In particolare, i feedback del weekend ci dicono che Huawei P30 Lite dual SIM stia ricevendo una volta per tutte la patch B241, utile per introdurre il nuovo aggiornamento sulla sicurezza (presumibilmente di agosto, anche se attendo conferme ufficiali sotto questo punto di vista). Nessuna rivoluzione all’orizzonte, se non altro perché il pacchetto software in questione ha un peso che supera di poco la soglia dei 100 MB, stando alle ultime testimonianze.

Dal changelog emerge che, oltre ai soliti interventi coi quali faremo dei passi in avanti dal punto di vista della sicurezza e delle prestazioni generali offerte dallo smartphone, il produttore asiatico abbia apportato delle migliorie tangibili anche sul versante fotocamera. Solo nei prossimi giorni, quando assisteremo alla distribuzione su larga scala del nuovo aggiornamento B241 per Huawei P30 Lite dual SIM, capiremo concretamente cosa comporti un intervento del genere.

Nel frattempo, fateci sapere se anche a voi sia arrivato il nuovo upgrade per Huawei P30 Lite, così da comprendere cosa comporti effettivamente un pacchetto software che sulla carta appare “minore“. Solo con l’esperienza diretta maturata sul campo, infatti, potremo avere le idee più chiare su quanto stia avvenendo in questi giorni per un device diventato molto popolare nel nostro Paese.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.