Francesco Zampaglione, fratello di Federico dei Tiromancino, arrestato per rapina: lasciò la band nel 2015

Arrestato dopo aver rapinato un istituto di credito romano Francesco Zampaglione, fratello di Federico dei Tiromancino ed ex membro della band

19
CONDIVISIONI

La stampa romana ha riportato l’incredibile notizia sulle prime pagine del 30 agosto: Francesco Zampaglione, fratello di Federico dei Tiromancino ed ex membro del gruppo, è stato arrestato giovedì 29 agosto per aver rapinato una filiale di Banca Intesa, situata sulla circonvallazione Gianicolense a Roma.

Classe 1970, più giovane di due anni del leader dei Tiromancino, il minore dei fratelli Zampaglione ha messo a segno una rapina in banca ma è stato arrestato grazie alla segnalazione di un uomo presente durante il colpo.

Secondo Il Messaggero, Zampaglione si è introdotto in banca e ha minacciato i presenti con una pistola finta, riuscendo a farsi consegnare delle banconote in un borsone. Poi è uscito dall’istituto a piedi.

Erano da poco trascorse le 14 quando Zampaglione, nessun precedente di rilievo a carico, ha deciso di entrate nella filiale armato di una pistola priva di tappo rosso che si è poi rivelata finta. A volto scoperto, ha intimato agli impiegati di aprire le casse e di tirar fuori il denaro. I dipendenti della banca, spaventati, non sono riusciti ad allertare le autorità e per paura di quell’uomo con una pistola in mano hanno seguito i suoi ordini, svuotando in poco tempo le cassette.

Zampaglione ha portato via il borsone col denaro, ma è stato seguito da un uomo che aveva assistito alla rapina in banca: il pedinatore ha allertato le autorità e segnalato la posizione del cantautore permettendone così l’arresto. Per strada, Zampaglione si era cambiato la maglietta (poi ritrovata) nel tentativo di non essere identificato.

L’ex musicista dei Tiromancino, fermato nel quartiere Monteverde, è stato portato nel carcere di Regina Coeli.

Dal 2015 non faceva più parte del gruppo: annunciò il divorzio dalla band durante un tour in seguito all’ennesima, accesa lite col fratello Federico, con cui aveva fondato la band nel 1989 e scritto alcune delle canzoni più belle dei Tiromancino. Nessun commento alla vicenda, per ora, da parte del frontman Federico, impegnato nel Fino a Qui Tour in Sicilia.

Segui gli aggiornamenti della sezione Trending News sui nostri gruppi:

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.