Ufficiali gli ospiti di Radio Bruno Estate a Prato, da J-Ax e Mahmood a Tiromancino

Sono ufficiali gli ospiti di Radio Bruno Estate a Prato, da J-Ax a Tiromancino tutti i nomi di coloro che prenderanno parte alla finale

7
CONDIVISIONI

Sono ufficiali gli ospiti di Radio Bruno Estate a Prato, con J-Ax e Tiromancino e tanti altri artisti pronti a partecipare alla finale della kermesse organizzata dall’emittente radiofonica emiliana.

Come di consueto, la serata sarà condotta da Alessia Ventura e da Enzo Ferrari, in onda il 6 settembre sulle frequenze di Radio Bruno, in streaming su radiobruno.it e infine in dirette televisiva al canale 256 per il Nord Italia e al canale 71 per l’Emilia-Romagna. La serata sarà inoltre visibile in streaming sulla app ufficiale disponibile in multipiattaforma e gratuitamente.

Tra i tanti nomi fatti compare quello di J-Ax, che sta godendo del successo di Ostia Lido, ma anche Mahmood, pronto a rilasciare il nuovo singolo Barrio dopo il boom di Soldi, con il quale ha trionfato a sorpresa al Festival di Sanremo 2019 e al quale ha fatto seguire il rilascio del disco Gioventù Bruciata.

Si aggiungono alla lunga lista della finale a Prato Giordana Angi, J-Ax, Luca Carboni, Federica Carta, Fred De Palma, Elettra Lamborghini, Mr Rain, Martina Attili, Shade, Lo Stato Sociale, Tiromancino e Paolo Vallesi, che ha vinto l’ultima edizione di Ora O Mai Più in squadra con Ornella Vanoni.

Sono di entusiasmo le parole di Enzo Ferrari, che si appresta a concludere l’ultima serie di serate che quest’anno avverrà in quel di Prato, dopo che per anni hanno occupato la Piazza Maggiore di Bologna. Le tappe della manifestazione si sono divise in alcune delle maggiori città del nord Italia, proponendo la musica del momento con alcuni degli artisti più richiesti.

“La mia vita ruota intorno alla musica. La radio è il mio primo grande amore ma il contatto col pubblico regala emozioni fortissime. Far parte della famiglia del Bologna Calcio mi riempie di energia. Intrattenere il pubblico allo stadio, prima di ogni partita, è ogni volta una scarica di adrenalina. Impagabile”.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.