Ufficiale Elite 3, il teen drama spagnolo di Netflix già rinnovato alla vigilia della seconda stagione

In conferenza stampa a Madrid annunciato il rinnovo per Elite 3, dopo la seconda stagione in arrivo su Netflix

3
CONDIVISIONI

A pochi giorni dal debutto della seconda stagione, arriva l’ufficialità per Elite 3: la serie spagnola di Netflix, un teen drama misto al genere giallo/thriller, è già stata rinnovata per un ulteriore capitolo.

Dopo il successo della prima stagione nel 2018, Elite sta per debuttare con la seconda, che sarà disponibile sulla piattaforma con tutti gli 8 nuovi episodi da venerdì 6 settembre. Alla vigilia del debutto, è già arrivata la conferma di un ulteriore rinnovo: ci sarà anche Elite 3, presumibilmente in uscita nel 2020.

A confermarlo sono gli stessi registi e produttori di Elite, in sede di presentazione ai giornalisti della seconda stagione a Madrid: la conferenza stampa, oltre ad anticipare le linee guida della trama degli 8 episodi in arrivo su Netflix, ha confermato che la saga degli studenti di Las Encinas tra delitti, segreti, rivalità e scontri di classe continuerà con una terza stagione.

Presumibilmente la produzione continuerà senza soluzione di continuità con le riprese di Elite 3, come già avvenuto con La Casa di Carta 3 e 4, girate insieme in meno di un anno.

Elite è un prodotto senza troppe pretese, che ha giovato della scia del successo mondiale di titoli come La Casa de Papel e Las Chicas del Cable, debuttando in un momento estremamente favorevole per le produzioni in lingua spagnola. Intercettando il pubblico più giovane di Netflix, si è rivelato un investimento proficuo per la piattaforma: basti pensare che la prima stagione è stata vista da oltre 20 milioni di account nei primi 30 giorni dal rilascio.

Di recente è stata anche premiata come miglior serie televisiva in lingua spagnola alla trentesima edizione dei premi GLAAD a New York per la sua rappresentazione inclusiva della comunità LGBTQ+. Netflix ha deciso di trarne anche un libro, nell’ambito di un più ampio progetto editoriale che riguarda anche La Casa di Carta e La Casa de Las Flores.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.