Champions. Napoli superfavorito con Juve. Inter ed Atalanta sperano

Pokerissimo italiano in Champions? Il sorteggio sorride a Juventus e Napoli. Inter ed Atalanta hanno buone possibilità

85
CONDIVISIONI

Tutte le trentadue squadre che partecipano alla Champions meritano rispetto. Ma ovviamente esistono valori consolidati che, per una volta, fanno ben sperare la pattuglia italiana

La più favorita delle italiane è certamente il Napoli. Gli uomini di Carlo Ancelotti hanno la strada spianata verso gli Ottavi di Champions.  Gli azzurri hanno l’occasione di prendersi la rivincita contro il Liverpool Campione d’Europa, ritrovano il Salisburgo superato in Europa League, non possono complicarsi la vita contro il modesto Genk.

Tutto facile? Tutto semplice per Insigne e compagni? Il cammino è agevole ma va certamente percorso. E nella passata stagione di Champions il Napoli ha gettato al vento la qualificazione in un girone di ferro pareggiando sul campo della Stella Rossa di Belgrado.  

Anche per la Juventus quello del girone di Champions sembra un compito agevole. I bianconeri si giocheranno il primo posto contro l’Atletico Madrid. Leverkusen e Lokomotiv saranno inevitabilmente comprimarie. Un percorso ideale per consentire a Sarri di tornare in piena forma.

Anche l’Inter non può dolersi più di tanto. La corazzata Barcellona è sempre uno  stimolo potentissimo in Champions, mentre Dortmund e Praga sembrano avversari ideali per una formazione che ha profondamente modificato organico e mentalità.

Ed infine l’Atalanta debuttante assoluta al gran ballo della Champions. Ci sarà ben poco da fare contro il City favorito assoluto per la conquista della Coppa. Ma contro Dinamo Zagabria e Shaktar la Dea ha buone possibilità di conquistare il secondo posto

Dopo il crollo della passata stagione, senza nessuna formazione nelle semifinali di Champions ed Europa League l’Italia ha la possibilità di dire la sua in Europa. Sarà il campo a decretare l’eventuale pokerissimo che ridarebbe smalto al depresso calcio italiano  

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.