Per Millie Bobby Brown di Stranger Things, oltre la serie c’è la scrittura con “testi di canzoni e una sceneggiatura”

Nuovi progetti per Millie Bobby Brown di Stranger Things, l'interprete di Eleven ha già molte idee per il suo futuro

2
CONDIVISIONI

Osannata dalla critica e seguitissima dal pubblico al punto da avere più seguito di star del calibro di Madonna su Instagram, Millie Bobby Brown di Stranger Things sta costruendo in pochi anni il suo piccolo impero a Hollywood.

L’attrice della serie cult Netflix, a soli 15 anni, ha già la sua casa di produzione ed è la più giovane produttrice hollywoodian: mentre si dedica anche al cinema – sarà la protagonista del film Enola Holmes, impersonando la sorella minore di Sherlock – si è già messa all’opera su nuovi progetti.

In una lunga intervista a Vanity Fair Italia, in cui racconta la gavetta fatta praticamente da bambina, con provini su provini per ottenere piccoli ruoli prima del colpo di fortuna di Stranger Things, la Brown appare molto determinata a guardare avanti verso un futuro da scrittrice e produttrice, grazie alla sua casa di produzione creata insieme ai genitori (che la seguono costantemente).

È nata un anno fa, l’abbiamo chiamata PCMA, dalle iniziali di noi figli: mia sorella grande Paige, mio fratello Charlie, io Millie e la piccola Ava.

Millie Bobbie Brown in copertina su Vanity Fair

Già affermata attrice nonostante non sia ancora un’adolescente, Millie Bobby Brown di Stranger Things ha intenzione di cimentarsi in molti campi in futuro: vuole diventare regista, scrivere sceneggiature, magari un libro, ma anche dedicarsi alla musica. Se i suoi compagni di set di Stranger Things suonano in gruppi o incidono dischi, lei si dedica alla scrittura di testi di canzoni. E non solo.

So che cosa voglio conservarmi per quando sarò più grande: dirigere un film, cantare… per ora sto componendo testi di canzoni. Mi piacerebbe scrivere un libro. Avevo anche iniziato a buttare giù una sceneggiatura con mia sorella, ma ci siamo dovute prendere una pausa. Non ho idea di quali altri primati voglio infrangere. Di certo, desidero infrangere le regole.

L’interprete di Eleven tornerà sul set di Stranger Things in autunno, quando inizieranno le riprese della quarta stagione della serie Netflix, che con la terza ha ottenuto in pochi giorni un record di visualizzazioni quest’estate.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.