Arrow 8 riavvicinerà Oliver e Diggle: le rivelazioni di Charlie Barnett e David Ramsey

Novità importanti in arrivo per Diggle e Oliver in Arrow 8?

53
CONDIVISIONI

Dopo questo Ferragosto, i fanatici delle serie tv torneranno alla propria poltrona in attesa dei grandi ritorni e di Arrow 8. I nuovi episodi prenderanno il via ad ottobre e segneranno la fine della serie che ha avuto l’onere e l’onore di lanciare l’Arrowverse e tutte le sue serie sorelle, ma come andrà a finire la storia di Oliver e i suoi?

Da una parte prende corpo la possibilità che sia un salto temporale in avanti a chiudere la questione dopo il maxi crossover di dicembre/gennaio, mentre per altri, Oliver chiuderà i conti con il suo destino nel presente senza avere accanto nessuno, o quasi. Ci saranno Diggle o il suo team? Prende sempre più corpo la possibilità che tutti i problemi tra Oliver e Diggle si risolveranno tant’è che lo stesso David Ramsey ha confermato che i due saranno molto più vicini.

La coppia ha ampiamente ricostruito la loro relazione della sesta stagione, chiudendo tutto con la settima, che sia l’ottava a rilanciare la loro storica amicizia? L’attore ha rivelato durante i TCA:

“Posso dirlo. Diggle è sempre stato dalla parte di Oliver. Non sarà diverso nella Stagione 8. E vedremo che la relazione diventa ancora più stretta, penso, in modi in cui non sono mai stati prima. Quindi una parte quella riconciliazione è avvenuta, e questi ragazzi sono più vicini di quanto non siano mai stati, e la stagione inizia proprio da qui”.

Sarà interessante capire come la storia di Diggle si unirà a quella degli ultimi giorni di Oliver in vista del crossover “Crisis on Infinite Earths” e a complicare le cose arriva la notizia che il personaggio avrà a che fare con una “versione ragazzo” nella nuova stagione. In particolare, secondo quanto riporta Variety, sembra che Charlie Barnett vestirà i panni di John Diggle Jr:

Sarò presente solo in un paio di episodi della serie. E come ben sapete sarà la stagione conclusiva di Arrow. Quindi, so che non dovrei dirlo, mi metto sempre in mezzo a queste situazioni in cui sto per dire qualcosa e poi mi fermo, del tipo ehi meglio se mi sto zitto per un attimo“.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.