Calo batteria per causa dei Google Play Services (aggiornamento 18.3.82): cosa fare

L'ultimo aggiornamento dei Google Play Services (18.3.82) stanno causando un vistoso battery drain

26
CONDIVISIONI

Alcuni utenti stanno riscontrando un vertiginoso calo della batteria per via dell’ultimo aggiornamento che ha riguardato i Google Play Services, giunti alla versione 18.3.82. All’interno delle impostazioni della batteria non faticherete a scorgere il nome dell’applicazione in cima alla lista dei servizi che consumano di più. Come molti di voi saprete e qualcuno magari no, i Google Play Services sono alla base del sistema operativo Android, pertanto non necessitano di permessi da parte degli utenti per aggiornarsi.

Come riportato da ‘androidpolice.com‘, se negli ultimi giorni avete notato un certo calo della batteria quando il vostro smartphone è in fase di stand-by, allora la causa scatenante potrebbe risiedere proprio nei Google Play Services, e più in particolare nell’aggiornamento che porta l’applicazione alla versione 18.3.82. A questo punto il colosso di Mountain View dovrebbe essere stato messo al corrente del problema, e quindi star lavorando ad un fiz che speriamo possa diventare di dominio pubblico al più presto. Nel frattempo l’unica cosa da fare è effettuare un download alla versione precedente dei Google Play Services scaricandolo da APKMirror, tenendo però presente che l’upgrade automatico non può essere disabilitato.

Un’alternativa potrebbe essere quella di passare alla versione beta effettuando la dovuta registrazione sul Play Store, essendo però disposti a fare fronte ad altri possibili bug, non trattandosi della versione finale. In caso contrario, non ci resta che attendere la prossima mossa di Google, sperando di non doverci spazientire troppo (se il battery drain continuerà ad imperversare la società non potrà che correre ai ripari in tempi brevi). Ricordate: la prima mossa da fare è verificare se il disturbo che vi sta generando un calo brusco dell’autonomia sia effettivamente da imputare ai Google Play Service, che a quel punto schizzerebbero in cima alla lista delle app che consumano di più.

Commenti (2):

mario prudenzano

faccio presente che google play services 18.3.82 è sicuramente il responsabile del consumo esagerato della batteria visto che mi consuma dal 28%al 48% è il primo in classifica e sono passato dalle 70h di media durata a 35h. a fatica per cui la disattivo visto che i tecnici della google sono stati così bravi nel combinare questo casino ma non stanno facendo nulla rimediare a questa boiata.

Fabio

Concermo o tale versione del GPS e ho notato un battery drain assurdo sopratuttocij standby dove consumo fini al 2/3%. Considerando che ho un Redmi Note 7 con 4K mHa di batteria qualcosa non va..

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.