Tra non molto anche OnePlus 7T e 7T Pro: quali cambiamenti ci attendono?

Presto lanciati in mischia anche i OnePlus 7T e 7T Pro: ecco quando potremmo vederli arrivare

2
CONDIVISIONI

Potrebbe arrivare il prossimo 15 ottobre il OnePlus 7T con la relativa variante Pro, almeno stando a quanto riportato da ‘PhoneArena.com‘, che ha a sua volta appreso la notizia da Max J. di @Samsung_News_. Un’indiscrezione che lascia il tempo che trova in attesa di conferme ufficiali da parte del produttore, ma che è comunque indicativa del probabile periodo in cui assisteremo alla presentazione del prossimo top di gamma del produttore cinese, a distaza di davvero poco tempo dal lancio di OnePlus 7 e 7 Pro.

Il tweet in questione riporta la sagoma di un dispositivo (chiara l’allusione al OnePlus 7T), con la didascalia ‘1+‘ in alto e nel mezzo la data ‘Oct. 15th‘. Nel giro di pochi mesi saranno ben 5 i terminali dell’azienda OnePlus: OnePlus 7 e 7 Pro (di cui la variante 5G) ed i prossimi OnePlus 7T e 7T Pro. Dal punto di vista estetico è possibile non cambi nulla tra una generazione e l’altra (le due ammiraglie dovrebbero differire per qualche dettaglio di lieve entità, nulla che possa stravolgere completamente le cose): potrebbero, invece, esserci novità relativamente alla connettività, dato che gli ultimi arrivati potrebbero entrambi risultare compatibili con le reti di ultima generazione.

Vi invitiamo comunque ad attendere gli sviluppi che verranno ed a non esultare al pensiero di quanto sopra detto (si tratta, al momento, solo di voci di corridoio e di qualche naturale deduzione, che potrebbero anche rivelarsi del tutto infondate, per quanto sia possibile). Il 15 ottobre dovrebbe corrispondere alla data di presentazione dei OnePlus 7T e 7T Pro, anche se ancora tutto potrebbe succedere (sarebbe un errore lasciarsi andare a facili entusiasmi fin da adesso, non vorremmo mai restaste delusi): tra voi c’è già chi sta meditando di acquistarne uno immediatamente dopo l’evento di lancio? Fatecelo sapere lasciando un commento all’articolo.

Lascia un commento

NB La redazione si riserva la facoltà di moderare i commenti che possano turbare la sensibilità degli utenti.